Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, l’analisi dei reparti. Gli attaccanti: Gondo c’è, ma servono più gol

L’ivoriano ha esultato 4 volte ed è vice capocannoniere del torneo, Dionisi è ancora a secco

Si chiude l’analisi dei reparti dell’Ascoli in questo avvio di stagione. 

Dopo aver visto i numeri dei portieri (GUARDA QUI), le analisi dei difensori (LEGGI QUI), le statistiche dei centrocampisti (GUARDA QUI) e cosa non va sugli esterni (LEGGI QUI), terminiamo la rassegna con gli attaccanti.

Servono gol. Quelli che finora ha trovato solo Cedric Gondo: quattro reti per il miglior marcatore bianconero, l’ivoriano ha segnato il 57% dei gol di squadra. In B, in questa particolare classifica, solo Strizzolo del Perugia ha fatto meglio (66% grazie a 2 gol sui 3 totali del Grifo).

Gondo si trova anche nella top 10 di B in quanto a falli: 16 quelli commessi (4° posto), 17 quelli subiti (5° posizione in tutto il torneo).

Per scalare la classifica, serve però manforte anche dagli altri attaccanti (anche se il 4-3-3 visto finora non è d’aiuto). Capitan Federico Dionisi ha giocato cinque spezzoni di match (135’), entrando sempre a gara in corsa, così come il portoghese Pedro Mendes (42’ in due partite) che però è già entrato in un’azione da rete (anche se inutile) colpendo il palo di testa in occasione del gol siglato da Lungoyi contro il Parma.

Inutilizzato invece il bulgaro Atanas Iliev, finito ai margini della rosa perché fuori dai piani tecnici.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.