Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli, l’analisi dei reparti. Gli esterni: 4-3-3 da rivedere, le frecce sono spuntate

Rete di Lungoyi e poi poco altro, serve una sterzata da parte degli esterni bianconeri

Continua la panoramica di Calcio Ascoli sui reparti del Picchio in questo avvio di stagione.

Dopo aver analizzato i portieri (GUARDA QUI), i difensori (LEGGI QUI) e i centrocampisti (GUARDA QUI), è il turno degli esterni.

Le frecce bianconere del 4-3-3 di mister Bucchi devono ritrovare quella frizzantezza necessaria per far male agli avversari.

La rete di Christopher Lungoyi contro il Parma è finora stata l’unica siglata da un esterno ed è servita solo a rendere meno pesante il passivo.

Per il resto, contributo finora troppo fumoso. Soufiane Bidaoui ha giocato tutte le partite (494’), ma sembra lontano parente del bel giocatore visto la scorsa stagione. Anche Marcello Falzerano ha fatto gettone in ogni gara, ma il fatto che non ne abbia mai completata una dall’inizio alla fine (208’) è un segnale.

Cercasi urgentemente poi Amato Ciciretti: appena 16’ in campo e un contributo pressoché inesistente finora dall’ex Pordenone. Inutilizzato invece il baby Filippo Palazzino.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sfida cruciale in ottica salvezza, i bianconeri devono ritrovare quegli ottimi risultati avuti nelle prime...
Sabato una partita determinante per il futuro del Picchio: biglietti a prezzi ridotti, serve un...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli