Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Non solo Ascoli, votano gli allenatori: Catanzaro la sorpresa, Bonny la rivelazione (anche per Castori)

Non ci sono né il Picchio né i calciatori bianconeri nelle scelte dei 20 mister di B per il consueto sondaggio di fine anno

Gli allenatori della Serie B sono stati coinvolti dall’agenzia Italpress nel consueto sondaggio di fine anno.

Tre le domande rivolte agli addetti ai lavori.
1) quale la squadra sorpresa del campionato
2) chi il calciatore rivelazione
3) quali le tre compagini promosse in A al termine della stagione.

Il tecnico dell’Ascoli, Fabrizio Castori, ha indicato il Catanzaro come club sorpresa, l’attaccante del Parma, Bonny, come giocatore rivelazione e il terzetto Parma-Cremonese-Venezia come favorite al salto di categoria.

Risposte in linea con quelle degli altri colleghi: il Catanzaro ha stradominato come squadra sorpresa con ben 16 preferenze (3 per il Cittadella, 1 per il Lecco), Bonny ha invece avuto la meglio nella serrata sfida dei calciatori-rivelazione (3 preferenze rispetto alle 2 di Pedrola della Sampdoria e Vandeputte del Catanzaro). Il terzetto Parma-Cremonese e Venezia è il più accreditato alla promozione in Serie A, con il Como unica possibile insidia (2 voti).

Nessun voto invece per l’Ascoli, né per qualche calciatore bianconero.

 

Tutti i voti degli allenatori

FABRIZIO CASTORI (ASCOLI)
1. Catanzaro
2. Bonny (Parma)
3. Parma – Cremonese – Venezia

PASQUALE MARINO (BARI)
1. Cittadella
2. Sibilli (Bari)
3. Parma – Cremonese – Venezia

ROLANDO MARAN (BRESCIA)
1. Cittadella
2. Bianco (Reggiana)
3. Parma – Cremonese

VINCENZO VIVARINI (CATANZARO)
1. Catanzaro
2. Katseris (Catanzaro)
3. Parma – Cremonese – Venezia

EDOARDO GORINI (CITTADELLA)
1. Catanzaro
2. Cassano (Cittadella)
3. Parma – Cremonese – Venezia

CESC FABREGAS (COMO)
1. Catanzaro
2. Vandeputte (Catanzaro)
3. —–

FABIO CASERTA (COSENZA)
1. Cittadella
2. Raimondo (Ternana)
3. Parma – Cremonese – Venezia

GIOVANNI STROPPA (CREMONESE)
1. Catanzaro
2. Antov (Cremonese)
3. Parma – Venezia – Como

MARCO ZAFFARONI (FERALPISALO’)
1. Catanzaro
2. Marcandalli (Reggiana)
3. Parma – Cremonese – Venezia

EMILIANO BONAZZOLI (LECCO)
1. Catanzaro
2. Sersanti (Lecco)
3. Parma – Cremonese – Venezia

PAOLO BIANCO (MODENA)
1. Catanzaro
2. Bozhanaj (Modena)
3. Parma – Cremonese – Venezia

EUGENIO CORINI (PALERMO)
1. Catanzaro
2. Vandeputte
3. ——-

FABIO PECCHIA (PARMA)
1. Lecco
2. Pedrola (Sampdoria)
3. —–

ALBERTO AQUILANI (PISA)
1. Catanzaro
2. Tramoni (Pisa)
3. Parma – Cremonese – Venezia

ALESSANDRO NESTA (REGGIANA)
1. Catanzaro
2. Biasci (Catanzaro)
3. Parma – Cremonese – Venezia

ANDREA PIRLO (SAMPDORIA)
1. Catanzaro
2. Bernabè (Parma)
3. Parma – Cremonese – Venezia

LUCA D’ANGELO (SPEZIA)
1. Catanzaro
2. Bonny (Parma)
3. Parma – Cremonese – Venezia

FEDERICO VALENTE (SUDTIROL)
1. Catanzaro
2. Man (Parma)
3. Parma – Venezia – Como

ROBERTO BREDA (TERNANA)
1. Catanzaro
2. Bonny (Parma)
3. Parma – Cremonese – Venezia

PAOLO VANOLI (VENEZIA)
1. Catanzaro
2. Pedrola (Sampdoria)
3. Parma – Cremonese

 

Foto Ascoli Calcio

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

La probabile formazione grigiorossa scelta dai nostri colleghi di CalcioCremonese.it...
“L'Ascoli ci aggrediva sulle seconde palle e non ci faceva giocare, ma i miei ragazzi...
Tre punti ottenuti dai giallorossi al termine di una partita sporca e giocata per larghi...
Calcio Ascoli