Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Ascoli-Venezia, la carica degli ex: Forte, Caligara, Falzerano e Marsura sfidano il loro passato

Il Picchio ritrova Pierini, ma sono tanti coloro che hanno giocato o allenato entrambe le squadre

La carica degli ex in Ascoli-Venezia. Sono ben quattro le vecchie conoscenze dei lagunari che oggi indossano la casacca bianconera: si tratta di Francesco Forte, Fabrizio Caligara, Marcello Falzerano e Davide Marsura. 

Lo “Squalo” ha vestito la divisa arancioneroverde nella stagione di B 2020/21, contribuendo alla promozione in A del Venezia (attraverso i playoff). L’attaccante ha poi proseguito l’avventura in Laguna nella prima metà del torneo successivo: bottino totale di 54 gare e 17 gol con la maglia del Venezia. 

Chi ha collezionato più presenze con i Leoni Alati è Davide Marsura: 82 gettoni e 13 gol in due stagioni e mezzo (dal 2016 al gennaio 2019), con festa promozione dalla C alla B il primo anno. Compagno di squadra, in quel periodo, Marcello Falzerano: 75 presenze e 5 reti per lui. Fabrizio Caligara ha invece esordito in B con la maglia del Venezia: stagione 2019/20, 16 gettoni e una rete.

Sponda Venezia, è Nicholas Pierini la vecchia conoscenza dell’Ascoli. Esperienza non esaltante nella stagione 2020/21, con appena 12 presenze nella prima metà di campionato prima di salutare il Piceno.

I doppi ex

Tanti però coloro che, nel passato più o meno recente, hanno indossato entrambe le maglie. Come non ricordare Maurizio Domizzi, protagonista in Serie A con il Picchio, ma ci sono pure i difensori Cristiano Del Grosso, Sinisa Andelkovic, Gian Filippo Felicioli e Davide Tentoni, che proprio da doppio ex ha analizzato la sfida in programma al Del Duca (LEGGI QUI L’INTERVISTA DI TENTONI).

Esperienza con ambo le squadre pure per Carlo Trevisanello, più recenti invece le avventure dei vari Marco Delvecchio e Adriano Montalto. C’è poi chi, come Walter Novellino, Paolo Zanetti, Gianfranco Bellotto e Benito Carbone, ha indossato la maglia dell’Ascoli da calciatore e poi guidato il Venezia da allenatore. Si sono seduti sulla panchina entrambi i club, invece, i vari Serse Cosmi, Attilio Tesser, Nello Di Costanzo e l’indimenticato Gibì Fabbri. Il “Cobra” Andrea Soncin, invece, dopo aver fatto sognare ed esultare i bianconeri in campo, è oggi allenatore della Primavera del Venezia.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ha preso parte all'incontro il presidente Carlo Neri che è anche vice presidente di Lega ...
Il tecnico dei liguri qualche settimana fa era al Del Duca da spettatore ...
Calcio Ascoli