Resta in contatto

Esclusive

Mercato, l’Ascoli sul portiere svizzero Noam Baumann

Nella stagione 2021 è stato considerato il miglior portiere del campionato elvetico

Potrebbe arrivare dalla Svizzera il nuovo portiere dell’Ascoli, le parti stanno trattando. E’ giovane, ha 26 anni e si chiama Noam Baumann, padre elvetico, madre di Santo Domingo. Il ragazzo, che  si è svincolato al termine del campionato dal club svizzero del Lugano, ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dello Zug 94, ha giocato con l’FC Wul e infine ancora giovanissimo è passato al Lugano dove ha esordito tra i professionisti, nello scorso campionato ha giocato insieme all’attuale bianconero Lungoy. Adesso per lui si prospetta l’esperienza nel campionato di Serie B italiano.

Portiere eclettico, bravo tra i pali e nelle uscite, strutturato fisicamente, è infatti alto 1,93 cm per 83 kg. È nato a Baar il 10 aprile 1996. L’Ascoli potrebbe affidarsi a lui quindi per sostituire l’infortunato Nicola Leali in questa fase del campionato e anche per le stagioni future.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Esclusive