Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Spezia-Ascoli, l’ex Aquilotto Bonanni: “Che sfide con il Picchio di Mazzone, Campanini un fenomeno”

Ecco l'intervista dei colleghi spezzini al secondo calciatore con più presenze in maglia bianca

“Erano gran partite, sentitissime, anche perchè loro erano in quegli anni uno squadrone. Ed erano gare che attiravano le grandi cornici di pubblico allo stadio”.

Così Gian Paolo Bonanni, secondo giocatore con più presenze di sempre in maglia Spezia (414), ha ricordato i match contro l’Ascoli a cavallo degli anni ’70 e ’80. 

“Giocare contro i marchigiani di Mazzone in una serie C di altissimo livello era complesso. Avevano fior di giocatori che acquistavano per tentare sempre la salita, finché ce la fecero. Campanini? Un animale da area di rigore, lo perdevi un attimo e segnava; ricordo sfide dove sembrava anonimo, non lo percepivi, sembrava non entrato in partita. Poi in un attimo arrivava il gol. E così Bertarelli. Spero che la partita di lunedì prossimo abbia il fascino di quelle che ho vissuto anche io”. 

LEGGI QUI L’INTERVISTA COMPLETA

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ecco le parole dell'allenatore dei granata dopo il pareggio contro il Picchio...
Ecco le parole dell'allenatore dei granata in vista del match contro il Picchio...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli