Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli, l’ex capitano Gaetano Fontana: “C’è un patrimonio da difendere”

"La corsa salvezza è ancora aperta, rischiano anche Bari e Cosenza"

La lotta per non retrocedere vista dall’ex capitano bianconero Gaetano Fontana. Attualmente tecnico del Latina, Fontana è  stato uno dei giocatori simboli dell’Ascoli, piedi buoni, ottima visione di gioco, tecnicamente forte e dal grande carattere. Da subito ha instaurato un forte legame con l’ambiente dove ha anche scelto di vivere. L’ Ascoli lo acquistò dalla Juve Stabia nell’estate del 2000, restò per tre anni conquistando la promozione in Serie B da capitano dei Diabolici, 104 le presenze e 34 i gol realizzati.

Dopo l’Ascoli ha giocato con Napoli e Fiorentina, prima di fare ritorno nella stagione 2006-07 e chiudere la carriera da calciatore con la maglia della sua seconda città (Ascoli), Fontana è nato  a Catanzaro. La partita di lunedì al Picco di La Spezia  sarà molto difficile per entrambe le squadre, l’ Ascoli dovrà avere la forza per uscirne indenne visto che si gioca in casa di un avversario che lotta per lo stesso obiettivo”.

La lotta salvezza. Ci sono anche Cosenza e Bari, sono a tre lunghezze da Ascoli e Spezia, la loro classifica non è tranquilla e possono essere risucchiate, le vedo in difficoltà. Hanno solo due punti in più della Ternana. Il Bari con tre allenatori non è riuscito a cambiare marcia, e se non c’ è stata svolta vuol dire che i problemi sono altri. Cosenza sta sempre lì a lottare, io queste due squadre non le escludere a priori dalla lotta per la salvezza. Vedo complicata la situazione del Lecco, mentre la Feralpi può ancora sperare”.

Salvare la categoria a tutti i costi. “È qualcosa di troppo importante. L’Ascoli deve ambire a un campionato diverso, è nelle corde della città e anche nel potenziale tecnico. Un ruolo fondamentale è quello dell’ ambiente, che può essere determinate, vanno però messe da parte le critiche. I processi si fanno dopo. In questo momento c’è un patrimonio da difendere”.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli