Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Feralpisalò-Ascoli gara particolare per il ds dei gardesiani, il ventisettenne ascolano Andrea Ferretti

Il giovane dirigente si troverà di fronte la squadra della sua città nella sfida che vale un campionato

Il calcio è emozione, ma allo stesso tempo è cinico, a volte pone gli interpreto difronte a sfide inimmaginabili. Andrea Ferretti il giovane ascolano ds dei gardesiani di soli 27 anni ha cullato il suo sogno, quello di far parte del mondo del Calcio, lo ha cullato al fianco dell‘Ascoli, lo ha visto realizzato con la Feralpisalò. La storia di Andrea,  che sabato vivrà la partita in maniera intensa, parte da lontano. Da quando era la mascotte della squadra della sua città, quella bianconera. Una famiglia di tifosi la sua, tramandata di padre in figlio come tutte quelle del popolo piceno.

Andrea ha iniziato come giornalista del Corriere Adriatico fino a spiccare il volo verso Salò a soli 20 anni. Ha iniziato prima come team manager, da due anni è il direttore sportivo ed ha subito vinto il campionato di Serie C. Sabato al Garilli si troverà di fronte la squadra della sua città, per lui sarà un’emozione unica perché è molto forte il legame con la sua Ascoli. Mai avrebbe potuto immaginare che la squadra che lui ha costruito tassello dopo tassello per centrare la salvezza in B avrebbe  dovuto giocarsi una stagione contro quei colori bianconeri che lo hanno visto crescere. Sabato Andrea sarà al fianco dei suoi ragazzi della Feralpi con la professionalità e la razionalità che lo hanno sempre contraddistinto, mettendo da parte le emozioni. La posta in palio è troppo alta per entrambe le squadre.

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sarà lui a guidare i Canarini nello scontro diretto di sabato al Del Duca contro...
Sabato al Del Duca arriverà il Modena che ha esonerato Bianco e preso Bisoli...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli