Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Corriere Adriatico: le tappe della carriera di Gnahoré segnata da gravi infortuni

L’Ascoli potrebbe riabbracciare il centrocampista prima del termine del campionato

L’Ascoli sta per riabbracciare Eddy Gnahoré, il centrocampista che dopo un lungo stop è tornato ad allenarsi con il gruppo. Per rivederlo in campo occorrerà aspettare qualche altra settimana, se le visite di controllo daranno l’ok. Una carriera la sua segnata da gravi infortuni al ginocchio destro. Il primo ai legamenti se lo  procura già nel 2012 quando ancora era agli inizi della sua carriera e militava nella squadra inglese dello Sheffield United. Il bianconero è cresciuto calcisticamente nelle giovanili dello Châteauroux, nell’estate del 2009 si trasferisce per un anno nell’Academy del Manchester City e inizia la sua avventura nei club inglesi, prima di arrivare in Italia e la tappa cinese. Il secondo infortunio sempre ai legamenti quando militava nel campionato cinese,  nel Wuhan , era il 15 settembre 2020, riporta una lesione ai legamenti che non gli permette di concludere la stagione. Ritorna in Francia, al club di appartenenza all’Amiens, il 23 ottobre del 2021 fa ritorno in campo dopo esattamente un anno di distanza dall’ultimo incontro disputato.

E infine il ko poco dopo qualche giorno dal suo arrivo in bianconero, nel mezzo un grave incidente automobilistico quando giocava nel Carpi. Gnahoré non ha mai mollato si è sempre rimesso in discussione, adesso ha ripreso a lavorare con gli altri. Poi si spera di rivederlo presto in campo.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tra i granata c'è pure Danzi, tanti coloro che hanno indossato entrambe le casacche...
Da salvezze ottenute alla drammatica retrocessione del 2012/13, sfide recenti tra due squadre dalla storia opposta...
L'ex bianconero ha parlato al Corriere Adriatico...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli