Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, Forte ha scelto il numero 11

Lo squalo inizia la sua nuova avventura con il Picchio

L’Ascoli Calcio comunica l’acquisizione dal Benevento dell’attaccante Francesco Forte a titolo temporaneo fino al prossimo 30 giugno. L’accordo prevede l’obbligo di riscatto e la nuova contrattualizzazione fino al 30 giugno 2026. Nato a Roma il 1° maggio 1993, Forte è una punta centrale di 187 cm con oltre 300 presenze nei professionisti, di cui 151 in Serie B con 51 gol realizzati e 13 in Serie A con 1 gol all’attivo, messo a segno quando militava nelle file del Venezia il 22 dicembre 2021 nel match di campionato contro la Lazio.

Cresciuto nei settori giovanili di Pisa prima e Inter poi, con la maglia nerazzurra nella s.s. 2011/12 vince il campionato Primavera e si guadagna la stima del tecnico della prima squadra Stramaccioni, che lo fa esordire in massima serie contro il Palermo il 28 aprile 2013. Dall’anno seguente inizia a farsi le ossa in Serie C: nella s.s. 2013/14 veste la maglia del Pisa (22 presenze e 3 gol con conquista dei playoff), nella prima parte della s.s. 2014/15 nel Forlì realizza 2 gol in 16 presenze e nella seconda parte dell’anno con la Lucchese scende in campo 18 volte e realizza 10 gol. L’anno seguente si divide fra Cremonese (14 presenze e 3 gol) e Teramo (14 presenze e 1 gol) e nella s.s. 2016/17 torna alla Lucchese; quella col club toscano (21 presenze e 15 gol) sarà la sua ultima esperienza in Serie C. Nella s.s. 2016/17 è al Perugia in Serie B (11 presenze e 3 gol) e l’anno seguente allo Spezia (31 presenze e 6 gol). Un’esperienza all’estero, nella massima serie belga, al Beveren, dove colleziona 35 presenze e 9 gol in un anno e mezzo. Segue il ritorno in Italia: nella s.s. 2019/20 è alla Juve Stabia e mette a segno 17 gol e 2 assist in 32 partite, nella s.s. 2020/21 il trasferimento al Venezia, dove contribuisce in maniera determinante alla promozione in Serie A, grazie ai 15 gol e 2 assist messi a segno in 38 presenze. L’anno seguente torna quindi in Serie A con la maglia dei lagunari e realizza 1 gol in 12 presenze. Nella seconda parte di stagione si trasferisce al Benevento, squadra di provenienza e in due mezze stagioni realizza 10 gol in 39 presenze. L’Ascoli Calcio accoglie con grande orgoglio e soddisfazione l’arrivo in bianconero dello “SqualoFrancesco Forte e gli augura di conquistare i migliori risultati con la maglia del Picchio.

Foto Ascoli calcio

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

L'ex capitano dell'Ascoli

Adelio Moro

Icona e bomber del grande Ascoli

Renato Campanini

Il bomber verdeoro dell'Ascoli

Walter Casagrande

Altro da Approfondimenti