Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ufficiale, Dionisi rinnova con l’Ascoli: “Sento mia questa città, è una scelta di vita”

Contratto fino al 30 giugno 2024 con opzione per un’ulteriore stagione

L’avevamo preannunciato qualche ora fa (LEGGI QUI), ora è anche ufficiale. Capitan Federico Dionisi ha rinnovato il proprio contratto con l’Ascoli fino al 30 giugno 2024 con opzione per un’ulteriore stagione.

Dionisi, arrivato all’Ascoli nel gennaio 2021, ha collezionato in bianconero 69 presenze, 19 gol e 11 assist. L’uomo simbolo e leader della squadra proseguirà così la sua avventura calcistica e personale nella città delle cento torri. “Il Club augura al capitano di contribuire al superamento del momento di difficoltà della squadra e di raggiungere con la maglia dell’Ascoli i più prestigiosi traguardi di squadra e personali, non ultimo la vittoria della speciale classifica dei marcatori di Serie B di tutti i tempi” la nota della società di Corso Vittorio Emanuele.

Entusiasta il capitano: “Ascoli è la mia scelta di vita. La scelta di voler chiudere qui la carriera. La Società mi ha permesso questo, il Mister e i miei compagni mi hanno permesso questo, la piazza e i tifosi mi hanno permesso questo. E’ grazie a tutti loro se ho questa grande voglia. Ascoli è passione allo stato puro. Ho sempre la sensazione che qui il livello di affetto e passione per l’Ascoli siano in crescendo. E’ da un po’ che ho iniziato a sentire mia questa città: sto bene in centro, sto bene al campo e sto bene coi compagni. Non potevo fare scelta sportiva e di vita differente da questa.

Quando nel 2020 sono arrivato qui avevo tanta curiosità. Sapevo di arrivare in una piazza storica che vive di calcio, ma quando ho iniziato a scoprirla in prima persona, ho sentito sulla pelle quanto può essere affascinante e quanto possa essere forte il legame. Quando mi dissero la frase pronunciata da Boskov “Ascolano o con piedi sotto terra o con piedi sopra cielo, mai ascolano coi piedi sulla terra!” non avevo capito bene cosa significasse, finché non mi sono immerso anima e corpo in questa avventura. Felice e orgoglioso d’essere il capitano dell’Ascoli!”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

L'ex capitano dell'Ascoli

Adelio Moro

Icona e bomber del grande Ascoli

Renato Campanini

Il bomber verdeoro dell'Ascoli

Walter Casagrande

Altro da News