Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Cosenza-Ascoli, gli ex: sfida Collocolo-D’Urso, la “Faina” Campanini il più indimenticabile

Tra i doppi ex pure Perez, D’Orazio e Gerbo, oltre a Fontana, Vivarini, Sonetti e tanti altri ancora

Cosenza-Ascoli è anche una gara tra ex: Michele Collocolo da una parte, Christian D’Urso dall’altra.

Il centrocampista bianconero è cresciuto nel settore giovanile dei Lupi, con cui ha giocato quattro volte in prima squadra. Per Collocolo, quella al San Vito-Marulla sarà una gara speciale (LEGGI QUI PERCHE’).

La vecchia conoscenza dell’Ascoli, oggi in forza al Cosenza, è invece Christian D’Urso. Per lui 21 presenze e 2 gol con la maglia del Picchio nella stagione 2017/18, culminata con la salvezza dei bianconeri ai playout contro la Virtus Entella. Anche il tecnico del Cosenza, William Viali, è un ex della gara: per lui, da difensore, 28 presenze e 2 gol con l’Ascoli nel campionato di Serie C1 1996/97.

Sono tanti invece i doppi ex della sfida. Tra i più recenti ad aver indossato ambe le maglie figurano Tommaso D’Orazio, Alberto Gerbo, Marcello Trotta, Davide Petrucci, Gianmarco Ingrosso, Matteo Legittimo e Nicholas Pierini, ma si ricordano pure Leonardo Perez, Riccardo Maniero e Franck Kanouté.

Il più indimenticabile è però sicuramente Renato Campanini, scomparso il 31 dicembre 2020: la “Faina” ha vinto il titolo di capocannoniere in Serie C sia con il Cosenza (1965/66) sia con l’Ascoli (1971/72), portando i bianconeri alla promozione in B e siglando poi anche la prima storica rete del Picchio in Serie A.

Oltre a “Faccia da gol”, a vestire le maglie di Ascoli e Cosenza sono stati anche gli ex calciatori Maurizio Giovannelli e Walter Mirabelli. Gaetano Fontana è stato capitano del Picchio e allenatore dei Lupi, mentre Vicenzo Vivarini ha militato con i rossoblù e allenato i bianconeri. Doppio ex allenatore invece Nedo Sonetti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti