Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ascoli fermato dal palo, con il Genoa termina 0-0

Il legno di Dionisi nega la gioia al Picchio, bianconeri a quota 22 in classifica

Termina 0-0 la sfida al Del Duca tra Ascoli e Genoa. 

Gara molto bloccata nel primo tempo: maggior possesso palla del Genoa, ma l’Ascoli si è difeso con ordine e non ha concesso spazi all’avversario. L’unica occasione della prima frazione su un bel fraseggio Jagiello-Coda, miracoloso Guarna nel salvare il Picchio con i piedi.

Nella ripresa l’Ascoli ha provato a spingere un po’ di più soprattutto sulla corsia sinistra con Falasco, mentre gli allenatori hanno tentato di accendere la partita con i cambi: Puscas da una parte e Dionisi dall’altra, ma è stato Guarna a tenere ancora a galla il Picchio con una bella parata sulla zuccata di Sabelli.

L’Ascoli è però cresciuto dall’ingresso del capitano: clamoroso il palo colpito da Dionisi su apertura di Gondo, in un’assurda tripla occasione che ha poi visto lo stesso Gondo fallire il tap-in, salvato sulla linea dalla difesa rossoblù, e Collocolo non trovare la rete da pochi metri sul proseguito dell’azione.

L’Ascoli fa un passetto in avanti e riscatta parzialmente la sconfitta di Pisa, ma manca ancora una volta l’appuntamento con la vittoria. E la classifica è cortissima, con i playoff a un punto e i playout a tre.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News