Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ascoli, la Lega di Serie B al fianco della popolazione delle Marche

“Le Marche,  un territorio sono in territorio che rientra nella grande famiglia della Serie B, rappresentato dall’ Ascoli”

Un importante momento di responsabilità sociale e di solidarietà. La Lega Nazionale Professionisti Serie B, da sempre in prima linea riguardo le iniziative a favore di chi soffre, delle emergenze e dei suoi territori, ha istituito la campagna #ForzaMarche per sostenere le popolazioni colpite dalla violenta alluvione nella notte tra giovedì 15 e venerdì 16 settembre.

Per offrire prospettive e ripartenza, la LNPB effettuerà, in primo luogo, una donazione verso i comuni colpiti e, insieme alle 20 Società Associate, aderirà, su impulso dell’Ascoli calcio, alla raccolta fondi realizzata in collaborazione con Anci Marche, Associazione Nazionale Comuni Italiani sez. regionale. L’ente sta svolgendo l’importante ruolo di coordinamento delle istanze che provengono dai sindaci dei comuni per recepire il fabbisogno di personale tecnico-amministrativo e rimanendo in contante contatto diretto con i Sindaci colpiti.
Inoltre, in occasione della 7a e dell’8a giornata della Serie BKT, la Lega B e le Società metteranno a disposizione dentro e fuori i campi di gioco tutti gli strumenti di comunicazione necessari per offrire supporto alla campagna: gli account social ufficiali inviteranno i tifosi e gli appassionati a dare il proprio contributo, lo stesso faranno led bordocampo, banner, adesivi promozionali e media advertising al fine di unire le forze, come sottolineato anche dal Presidente LNPB Mauro Balata: “È un’iniziativa doverosa che pone tutti noi verso un unico obiettivo: offrire sostegno e vicinanza alla regione Marche, territorio che rientra nella grande famiglia della Serie BKT ed è rappresentato nel nostro campionato dall’Ascoli Calcio. Come anche avvenuto in passato, con iniziative a favore di popolazioni colpite da disastri ambientali o che soffrono a causa di conflitti umani, vogliamo infondere speranza, forza e coraggio alle famiglie coinvolte e, attraverso la donazione e la campagna sociale, far sentire la nostra presenza, con l’augurio che tutta la popolazione marchigiana possa rialzarsi al più presto”.

Un cataclisma che ha colpito diversi territori della regione, causando morti, feriti, dispersi e danni ad infrastrutture e abitazioni. In numerose località si registrano ponti crollati, strade interrotte o inagibili, auto inghiottite da fango e detriti e case allagate, prive di corrente elettrica.
L’IBAN al quale destinare le donazioni e i dettagli per effettuare il versamento saranno pubblicati sul sito della Regione Marche – www.regione.marche.i

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.