Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Pordenone con la testa all’Ascoli: per i Ramarri sarà l’ultima chance

Friulani a -10 dai playout, il Picchio deve approfittarne per la corsa playoff

Domenica di riposo per l’Ascoli, domenica di riposo pure per il Pordenone.

I Ramarri torneranno ad allenarsi lunedì, ma senza i nazionali Nicolò Cambiaghi e Christian Dalle Mura: il primo è impegnato con l’Under 21, il secondo l’Under 20. Entrambi rientreranno in Friuli dopo le partite con gli Azzurrini e saranno comunque arruolabili per il match di sabato (ore 14) al Del Duca contro l’Ascoli.

Chi invece non ci sarà sicuramente è il centrocampista Francesco Deli, squalificato per una giornata. Per i ragazzi di Bruno Tedino quella contro il Picchio è forse l’ultima occasione per provare a rientrare in corsa per la salvezza.

Il Pordenone è ultimo in classifica a quota 14, a -10 dai playout quando restano solo 21 punti a disposizione. I Ramarri sono in svantaggio negli scontri diretti con il Vicenza, mentre devono giocare il ritorno contro il Cosenza che però ha una gara da recuperare (all’andata è terminata 1-1).

L’impresa è quasi impossibile, al Del Duca i neroverdi si giocano le residue speranze di restare aggrappati con le unghie e con i denti alla Serie B. 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Sarà lui a guidare i Canarini nello scontro diretto di sabato al Del Duca contro...
Sabato al Del Duca arriverà il Modena che ha esonerato Bianco e preso Bisoli...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli