Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli-Parma, il Picchio ritrova l’ex Pecchia. Al Del Duca tra storia, blasone e passato

Tanti anni in Serie A, trofei vinti e tifoserie da urlo. Quello tra bianconeri e gialloblù è un match d’altri tempi

Sedici anni in Serie A e ventisei in Serie B per l’Ascoli Calcio, che nel proprio palmares vanta anche la vittoria di una Mitropa Cup e uno storico quarto posto nell’Olimpo del calcio nazionale.

Ventotto stagioni tra i più grandi e trentacinque tra i cadetti invece per il Parma, vincitore di tre Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, una Coppa delle Coppe, due Coppa Uefa e una Supercoppa Uefa.

Quella in programma sabato 17 settembre al Del Duca non sarà una sfida come le altre: blasone, storia e tradizione di squadra, piazza e città fanno di Ascoli-Parma un match d’altri tempi.

Gli ex della gara

Tre gli ex della sfida. A partire da Fabio Pecchia, attuale allenatore del Parma: per lui appena 8 presenze nell’ultima stagione dell’Ascoli in Serie A (2006/07). Sponda Picchio ci sono invece Soufiane Bidaoui e Amato Ciciretti: 4 presenze in Serie A con i ducali nel 2014/15 per il marocchino. Due mezze stagioni invece per Ciciretti: 8 gettoni e un gol in B nel 2017/18 (con promozione in A), poi appena 6 presenze tra i più grandi prima di salutare a gennaio.

Quante vecchie conoscenze

Diversi coloro che hanno scritto pagine più o meno importanti con ambo le casacche. A partire da Massimo Barbuti: l’attaccante vinse un campionato di C con i gialloblù (98 presenze e 37 gol in tre stagioni), prima di passare all’Ascoli mettendo a referto 55 gettoni e 18 reti in due campionati. Giuseppe Iachini e Giuseppe Carillo, entrambi ascolani doc, la scorsa stagione si sono seduti sulla panchina del Parma come allenatore e vice. Con loro vi era anche Vincenzo Mirra, che in passato ha lavorato nel Picchio.

Ma sono tanti i doppi ex della sfida. Da Marco Delvecchio a Marcello Gazzola, passando per Benito Carbone, Filippo Maniero e Giampiero Maini. Più soddisfazioni in bianconero che in gialloblù per Roberto Colacone e Marco Ferrante, nel nuovo millennio si ricordano anche Massimo Paci, Daniele Galloppa, Francesco Modesto, Michele Canini, Federico Di Marco e Alessio Da Cruz. Enzo Maresca ha invece allenato i bianconeri nelle prime 15 giornate del torneo di B 2016/17, mentre lo scorso anno ha iniziato la stagione alla guida del Parma prima di essere esonerato per far posto proprio a Iachini.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.