Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Non solo Ascoli, il punto sulla B: volano Reggina e Brescia, flop Parma e Como

Calabresi e lombardi in vetta alla classifica, tante vittorie esterne con super Ternana e Sudtirol

La 5° giornata di Serie B è all’insegna delle vittorie in trasferta. Ben 6 gli exploit nelle 9 gare fin qui giocate, a partire da quelli delle capolista Reggina e Brescia. 

La vetta della classifica

Gli amaranto hanno espugnato 0-1 il campo del Pisa, centrando la quarta vittoria in cinque match. Un gol di Canotto ha regalato i tre punti ai calabresi, volati a quota 12. Male invece i toscani: quarta sconfitta in cinque gare, Pisa ultimo in graduatoria con un solo punto e con la peggior difesa del torneo.

La Reggina chiama, il Brescia risponde: 1-3 al Modena e Rondinelle davanti a tutti proprio a braccetto con i calabresi. Illusorio vantaggio di Bonfanti per i Canarini, ribaltone lombardo con Aye, Moreo e il rigore di Bianchi a tempo scaduto per la gioia dei biancazzurri di Clotet.

Chi insegue

Non ha invece tenuto il ritmo il Frosinone, sconfitto 1-0 in extremis dal Cittadella: un gol di Beretta al 92′ ha fatto salire i veneti a quota 8, lasciando i ciociari a 9.

Ad approfittarne sono stati allora Cagliari e Bari. I sardi hanno espugnato 0-2 il Vigorito di Benevento: gol di Lapadula e Zito e rossoblù terzi in classifica a quota 10, con i sanniti rimasti a 7. Tra le tante gioie in trasferta, anche quella del Bari: il gol del solito Cheddira ha regalato ai Galletti il successo per 0-1 contro il Cosenza. Bari unica squadra ancora imbattuta e salita a quota 9 alla pari con il Frosinone, Cosenza rimasto a 7. I pugliesi hanno sorpassato anche l’Ascoli, sconfitto 1-0 da un Perugia (4) alla prima vittoria. 

Gli exploit

Il colpaccio di giornata lo ha però messo a segno la Ternana: le Fere hanno superato 2-3 il Parma al Tardini al termine di un match vibrante e al cardiopalmo. Ducali avanti con Del Prato e raggiunti a inizio ripresa da Coulibaly, poi gialloblù di nuovo in vantaggio grazie a Inglese. La Ternana non si è scomposta e con Donnarumma prima e Corrado nel finale ha ribaltato il match: prima sconfitta per il Parma, rimasto a quota 6, sorpasso umbri saliti a 7.

Crisi Como: i lariani sono caduti 0-2 contro la matricola Sudtirol e sono rimasti a quota 2 in classifica, con la squadra di Bolzano salita invece a 6 punti grazie al secondo successo consecutivo. Decisive le reti di Mazzocchi e (su rigore) di Casiraghi, due su due per Bisoli sulla panchina del Sudtirol mentre il Como deve trovare una soluzione per rimettersi in carreggiata.

Nel Friday Night, importante vittoria del Palermo (7) contro il Genoa (8): la rete di Brunori ha regalato il successo ai padroni di casa nella bolgia del Barbera, prima sconfitta stagionale per il Grifone rossoblù.

In questa domenica 11 settembre, alle ore 16:15, si chiuderà il 5° turno di B. La Spal, a quota 5, ospita il Venezia, a 4: chi vince raggiunge il gruppone nella parte alta di classifica. 

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.