Resta in contatto

Approfondimenti

Da Gondo a Favilli, passando per Bucchi, Eramo e Di Tacchio: Ascoli-Ternana è sfida tra ex

Tanti coloro che hanno indossato entrambe le casacche, tra gioie e soddisfazioni nelle Marche e in Umbria

Ascoli-Ternana è anche sfida tra ex. 

A partire da mister Cristian Bucchi: 9 reti in 28 presenze con la Ternana nella Serie B 2001/02, ora l’ex attaccante (che ha già avuto due avventure in bianconero da calciatore) è pronto alla gara d’esordio in B da allenatore dell’Ascoli.

Sponda Ascoli, sono ex Ternana anche Mirko Eramo e l’ultimo arrivato Cedric Gondo. Il centrocampista ha collezionato 26 presenze senza reti con le Fere nel 2014/15, l’anno seguente invece l’attaccante ivoriano mise a referto 2 gol in 25 gettoni in maglia rossoverde.

In casacca Ternana, ci sono oggi le vecchie conoscenze Andrea Favilli e Francesco Di Tacchio. L’attaccante, appena arrivato in Umbria, vanta 16 gol in 44 gare con il Picchio dal 2016 al 2018; per il centrocampista, dopo i primi anni nel settore giovanile dell’Ascoli, 12 presenze in bianconero nella B 2008/09.

I doppi ex

Tanti poi i doppi ex. Quando Eramo giocava alla Ternana, in panchina sedeva Attilio Tesser: parentesi breve per lui in bianconero, esonerato dopo appena 11 giornate (4 pareggi e 7 sconfitte) nel torneo di Serie A 2006/07. A guidare entrambe le squadre è stato pure Massimo Silva: bomber del Picchio negli anni ’70 e poi sulla panchina dell’Ascoli una volta appese le scarpette al chiodo, Silva ha allenato la Ternana per due stagioni in Serie C (dal 1994 al 1996).

Si ricorda poi Gianfranco Zeli: due campionati con l’allora Del Duca Ascoli (1968/69 e 1969/70), prima del trasferimento ai rossoverdi umbri. Qualche anno più tardi ha indossato la casacca bianconera il centrocampista Silvio Paolucci, che dopo una parentesi alla Civitanovese disputò tre campionati con la maglia della Ternana.

Diversi pure i doppi ex più recenti. Massimo Paci arrivò ad Ascoli la stagione seguente in Serie A (31 presenze e 3 gol), dopo aver messo in cascina due campionati in B con le Fere (67 presenze e 2 reti dal 2002 al 2004). Appena sei mesi con ambo le squadre per Gaetano Monachello, protagonista della salvezza dell’Ascoli nel 2017/18; poche gioie in bianconero invece per Adriano Montalto, autore di ben 20 gol con le Fere proprio nel 2017/18.

Foto Ascoli Calcio

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti