Resta in contatto

News

Ad Ascoli c’è Italia-Irlanda Under21, le autorità: “Tutti allo stadio per la nostra Nazionale”

Presentato il match in programma martedì al Del Duca, la Nazionale Under21 ad Ascoli dopo 50 anni

Cresce l’attesa per Italia-Repubblica d’Irlanda, valida per le qualificazioni al campionato europeo Under 21, in programma martedì 14 giugno, alle ore 17:30, al “Cino e Lillo Del Duca”.

Sindaco Marco Fioravanti: “Risale a cinquant’anni fa l’ultima volta dell’Under 21 ad Ascoli” – ha esordito il primo cittadino – “E’ un evento storico importante per il territorio, oltre che un veicolo promozionale per tutto il Piceno. Col Presidente Neri stiamo condividendo un progetto non soltanto calcistico, ma culturale. Con l’Under 20 erano presenti circa 3.000 spettatori, l’auspicio è che martedì lo stadio sia gremito”.

Mauro Balata, capo delegazione U21 e Presidente Lega B“Tre anni fa il vernissage al chiostro di S. Francesco per presentare il calendario di B, oggi la conferenza che annuncia il ritorno dell’Under 21 ad Ascoli, a dimostrazione di quanto la Federazione e Gravina abbiano apprezzato. Martedì sarà una gara fondamentale, Nicolato e il suo staff stanno facendo l’impossibile per trasmettere attaccamento e passione per la maglia”.

Paolo Nicolato, CT Under 21: “La scelta di giocare ad Ascoli è dettata dalla conoscenza del calore degli ascolani, che potrebbe essere decisivo; i ragazzi hanno bisogno di grande sostegno, sarà una partita fondamentale. Sono sicuro che allo stadio saremo in tanti, spero sarà una giornata importante per noi e per la città”.

Nico Stallone, Assessore allo Sport del Comune di Ascoli: “Stiamo facendo di tutto per creare manifestazioni sportive che diano risalto alla città. Grazie alla Federazione, all’Ascoli Calcio e alla perseveranza del Sindaco e del sottoscritto che si stanno adoperando per porta queste manifestazioni in città”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News