Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cosenza-Ascoli, sfida tra ex: Campanini ha scritto la storia, in tanti con le due maglie

La “Faina” ha vinto il titolo di capocannoniere in C con ambo le squadre, oggi sono tre gli ex della gara

Quella di domani sarà anche sfida tra ex. Tra le fila dell’Ascoli, ci sono due vecchie conoscenze del Cosenza: si tratta di Tommaso D’Orazio e Michele Collocolo. 

Il primo vanta 116 presenze con i rossoblù dal gennaio 2017 a luglio 2020, condite da 7 gol e altrettanti assist; Collocolo è invece cresciuto nel settore giovanile dei Lupi, con cui ha giocato quattro volte in prima squadra. Nel Cosenza c’è invece un ex bianconero: Alberto Gerbo, che sotto le Cento Torri ha collezionato 30 presenze e un gol nella prima parte delle stagioni 2019/20 e 2020/21.

Tanti invece i doppi ex: tra i più recenti figurano Trotta, Petrucci, Ingrosso, Legittimo e Pierini, oltre a Perez, Maniero e Kanouté. Il più indimenticabile è però Renato Campanini, scomparso il 31 dicembre 2020: la “Faina” ha vinto il titolo di capocannoniere in C sia con il Cosenza (1965/66) sia con l’Ascoli (1971/72), portando i bianconeri alla promozione in B e siglando anche la prima storica rete del Picchio in A.

Oltre a “Faccia da gol”, a vestire le maglie di Ascoli e Cosenza sono stati pure gli ex calciatori Giovannelli e Mirabelli. Fontana è stato capitano del Picchio e allenatore dei Lupi, Vivarini ha militato con i rossoblù e guidato i bianconeri. Doppio ex allenatore invece Sonetti.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Ecco le parole di Gagno, tornato titolare dopo tre mesi, subito migliore in campo...
Nessuna occasione fino al tiro a giro di Bozhanaj all'89'. Un punto arrivato anche grazie...
Al termine del match tra Ascoli e Modena, mister Bisoli ha parlato in conferenza stampa...

Altre notizie

Calcio Ascoli