Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Feralpisalò-Ascoli, le formazioni ufficiali: Zedadka titolare

Ecco lo schieramento delle due squadre, segui la partita in diretta su CalcioAscoli

Fine dell’attesa: ancora pochi minuti, poi sarà fischio d’inizio dello scontro diretto per la salvezza tra Feralpisalò e Ascoli.

Le due squadre si sfidano sul neutro di “Garilli” (campo della Feralpi in questo torneo di B) nella 26° giornata della stagione 2023/24. Se il campionato fosse finito oggi, entrambe le squadre sarebbero retrocesse in C: la Feralpisalò da penultima in classifica (21 punti), l’Ascoli come terzultima (23). E invece ci sono ancora tante gare da giocare e assolutamente da non fallire per provare ad agguantare gli spareggi playout o, addirittura, la salvezza diretta. Ecco allora che l’obiettivo e la necessità dei tre punti è la stessa per la squadra di Zaffaroni e per quella di Castori, con i due club in campo con moduli speculari. 

Doppio 3-5-2, infatti, per le squadre. Nella Feralpisalò confermate le indicazioni della vigilia, con l’ex Manzari e Butic coppia d’attacco. Cambia poco anche Castori rispetto all’ultima gara: a centrocampo torna Valzania, la sorpresa è Zedadka titolare come esterno di sinistra al posto di Celia. Davanti ancora Mendes-Rodriguez.

 

Le formazioni ufficiali

FERALPISALO’ (3-5-2): Pizzignacco; Balestrero, Ceppitelli, Martella; Bergonzi, Kourfalidis, Fiordilino, Di Molfetta, Felici; Manzari, Butic.
A disp.: Liverani, Volpe, Tonetto, Voltan, Krastev, Pilati, Zennaro, Hergheligiu, Verzeletti, La Mantia, Letizia, Pietrelli.
All. Zaffaroni

ASCOLI (3-5-2): Viviano; Vaisanen, Bellusci, Mantovani; Falzerano, Valzania, Di Tacchio, Masini, Zedadka; Mendes, Rodriguez.
A disp. Bolletta, Vasquez, Bayeye, Botteghin, Quaranta, Celia, Giovane, Caligara, Milanese, D’Uffizi, Streng, Duris.
All. Castori

 

SEGUI QUI LA DIRETTA DI FERALPISALO’-ASCOLI

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tra i granata c'è pure Danzi, tanti coloro che hanno indossato entrambe le casacche...
Da salvezze ottenute alla drammatica retrocessione del 2012/13, sfide recenti tra due squadre dalla storia opposta...
L'ex bianconero ha parlato al Corriere Adriatico...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli