Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Ascoli, niente scherzi: la terza sconfitta consecutiva al Del Duca fa rivivere l’incubo retrocessione

Era dalla drammatica stagione 2012/13 che il Picchio non perdeva tre gare di fila tra le mura amiche

Non mollare. Non arrendersi. Questo deve essere l’imperativo in casa Ascoli. Nonostante tutto sembra girare storto, il Picchio non può assolutamente alzare bandiera bianca.

Bisogna risalire la china, per evitare di rivivere il dramma ancora limpido nella mente di tutti i tifosi. E cioè quello di dieci anni fa, quando l’Ascoli è retrocesso per l’ultima volta in Serie C. 

Le tre sconfitte consecutive al Del Duca (1-3 col Parma, 0-1 col Como e 1-2 con lo Spezia) hanno infatti riattualizzato un precedente poco confortevole. Era proprio dalla stagione 2012/13, infatti, che l’Ascoli non incappava in tre passi falsi di fila tra le mura amiche. Allora il Picchio di Silva cadde 2-3 col Modena, 0-1 col Padova e 0-5 con l’Hellas Verona. Quell’Ascoli venne sconfitto 8 volte nelle ultime 9 giornate, sprofondando in Lega Pro dopo un periodo horror iniziato (e qui è bene fare gli scongiuri) proprio con la sconfitta contro lo Spezia, quando i bianconeri dallo 0-3 al Picco del primo tempo passarono al 4-3 finale.

Da allora, mai più l’Ascoli aveva perso tre volte consecutive al Del Duca. Né la stagione seguente, con tutti i problemi societari, in Lega Pro, né in questi otto campionati di B nonostante i tanti cambi in panchina e i tantissimi momenti difficili.

Guai a ripiombare in quel dramma. Non mollare. Non arrendersi. Questo deve essere l’imperativo in casa Ascoli.

 

Foto Ascoli Calcio

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

La probabile formazione grigiorossa scelta dai nostri colleghi di CalcioCremonese.it...
“L'Ascoli ci aggrediva sulle seconde palle e non ci faceva giocare, ma i miei ragazzi...
Tre punti ottenuti dai giallorossi al termine di una partita sporca e giocata per larghi...
Calcio Ascoli