Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Non solo Ascoli, la Serie B presenta le 20 squadre: ecco Bari, Brescia, Pisa e Reggina

Prosegue il viaggio alla scoperta dei club ai nastri di partenza del torneo cadetto

Continua il viaggio della Lega Serie B alla scoperta delle 20 squadre che prenderanno parte al prossimo torneo. 

Dopo aver presentato Como, Parma, Frosinone e Ternana (LEGGI QUI), aver poi analizzato Ascoli, Benevento, Cittadella e Perugia (GUARDA QUI) e aver messo il radar suCagliari, Genoa, Modena e Palermo (GUARDA QUI), ecco il focus su Bari, Brescia, Pisa e Reggina. 

Bari: quella stagione dei record…

Il Bari è alla sua 47a volta in Serie B, campionato che ha vinto due volte nella 1941-1942 e nella 2008-2009 quando sulla panchina c’era un certo Antonio Conte. Proprio in questa stagione il club ottenne anche il maggior numero di vittorie consecutive (sei) e di risultati utili consecutivi (16) della sua storia. Allenatore è il confermatissimo Michele Mignani, alla sua prima assoluta nella Serie BKT. Ha infatti maturato esperienza in C nel Siena, poi Modena e quindi appunto Bari dove ha centrato la promozione al primo colpo.

Brescia: regina per partecipazioni e promozioni in A

Campionato numero 64 in Serie B della storia per il Brescia, la formazione presente più volte nel torneo cadetto in senso assoluto. I lombardi hanno festeggiato finora 12 promozioni in massima divisione, nelle stagioni 1932/33, 1942/43, 1964/65, 1968/69, 1979/80, 1985/86, 1991/92, 1993/94, 1996/97, 1999/00, 2009/10, 2018/19, capolista assoluto alla pari dell’Atalanta. Il Brescia detiene la massima vittoria storica in Serie B di tutti i tempi: 12-0 casalingo a spese dell’Ancona, realizzata nella stagione 1950/51. In panchina il ritorno di Josep Clotet già al Brescia nel 2020/2021 che era subentrato all’esonerato Davide Dionigi.

Pisa: Maran per superare la delusione della scorsa stagione

Campionato di Serie BKT numero 36 per il Pisa. Cinque le promozioni nerazzurre in Serie A (1967/68, 1981/82, 1984/85, 1986/87, 1989/90). I toscani parteciperanno al torneo cadetto per il quarto anno di fila, superato anche il precedente record del triennio 1991/1992 –1993/1994, quando fu retrocessione ai rigori a Salerno, ai rigori contro l’Acireale e susseguente fallimento della società. Maran prende il posto di D’Angelo che l’anno scorso ha sfiorato la A: il tecnico trentino sfiorò la promozione in A col Varese nella stagione 2011/2012 con la finale playoff persa contro la Sampdoria. Maran conta complessivamente in B 259 panchine.

Reggina: Inzaghi per legittimare le ambizioni

Stagione cadetta numero 25 per la Reggina, al suo terzo anno consecutivo, il primo dell’era targata Felice Saladini. Due le promozioni in A dei calabresi nelle stagione 1998/99 e 2001/02. In panchina arriva un nome importante, Filippo Inzaghi al suo quarto campionato in B dopo Venezia, Benevento (condito con una promozione) e Brescia. Superpippo ha giocato la B anche da calciatore, anzi come molti è esploso proprio in questo campionato: due campionati con il Piacenza, uno con l’Hellas Verona, 75 presenze e 28 reti il suo bottino.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Tra i granata c'è pure Danzi, tanti coloro che hanno indossato entrambe le casacche...
Da salvezze ottenute alla drammatica retrocessione del 2012/13, sfide recenti tra due squadre dalla storia opposta...
L'ex bianconero ha parlato al Corriere Adriatico...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli