Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Non solo Ascoli, la Serie B presenta le 20 squadre: ecco Como, Parma, Frosinone e Ternana

Gattuso, Grosso e Lucarelli confermati su tre panchine, Pecchia new-entry tra i ducali per sognare la promozione

La Lega Serie B presenta i venti club che saranno ai nastri di partenza della stagione 2022/23. Ecco i primi quattro.

Como: 36a volta in B, confermato Gattuso

Il Como sarà alla sua 36a presenza assoluta in categoria e al suo secondo campionato consecutivo. Le promozioni dei lariani in Serie A sono state 5 (stagioni 1948/49, 1974/75, 1979/80, 1983/84 e 2001/02), di cui la terza e la quinta e finora ultima con doppio salto dalla Lega Pro alla massima categoria. Confermatissimo Giacomo Gattuso alla sua terza stagione (la prima in realtà l’ha iniziata come vice) in riva al lago dove è fra l’altro nato. Ex giocatore lariano dal 1989/90 al 1994/95 per un primo ciclo, dal luglio 1997 al gennaio 1999 per un secondo, ha sommato 187 presenze ed 1 rete tra Serie B e Lega Pro in maglia comasca.

Frosinone: si riparte da Grosso

Dodicesimo campionato in Serie B della storia per il Frosinone. La formazione ciociara ha conquistato nel 2015/16 la sua prima storica promozione in massima divisione, bissata nel 2017/18. La società del presidente Stirpe riparte dallo stesso allenatore dell’anno scorso, quel Fabio Grosso giunto alla terza stagione fra i ciociari dopo la salvezza di due anni fa e i playoff persi all’ultima giornata l’anno scorso.

Parma: Pecchia cerca la terza promozione

Seconda stagione consecutiva in serie BKT per il Parma, la 29a nella sua storia. Per gli emiliani 3 le promozioni in serie A: 1989/90 (Nevio Scala), 2008/09 (Francesco Guidolin) e 2017/18 (Roberto D’Aversa), le stesse che cercherà di raggiungere il suo nuovo allenatore, Fabio Pecchia, al momento fermo a due (Hellas Verona nella 2016/17 e Cremonese nella scorsa stagione). Verona e Cremona non sono le uniche esperienze in B come allenatore per Pecchia, che ha guidato anche il Gubbio per tre mesi nella 2011/12.

Ternana: per il terzo anno Lucarelli

Ventinovesimo campionato in Serie B della storia per la Ternana, retrocessa al termine della stagione 2017/18 e tornata una stagione fa. La società umbra finora ha ottenuto 2 promozioni in serie A, nelle stagioni 1971/72 e 1973/74, prima squadra di questa regione a calcare i campi della massima divisione nazionale. Il tecnico dei rossoverdi per la nuova stagione sarà il “confermatissimo” Cristiano Lucarelli, alla sua terza stagione, L’ex bomber del Livorno è stato artefice della promozione in B nel 2020-2021 e ha sfiorato i play-off nella stagione appena conclusa e in cadetteria aveva già allenato il Livorno per 10 partite, ad inizio stagione 2018/19.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.