Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, l’analisi dei reparti: Dionisi leader dell’attacco

Il capitano sempre decisivo, Tsadjout per rinforzare l’attacco bianconero

Dopo aver analizzato la difesa (LEGGI QUI) e il centrocampo (LEGGI QUI) del Picchio, si chiude con l’attacco la panoramica di CalcioAscoli su numeri, curiosità e statistiche dei reparti bianconeri in questa prima parte di stagione.

Leader indiscusso bomber e capitan Federico Dionisi. Sui 22 gol realizzati (1.22 di media a partita), ben 7 li ha siglati lui (il 32% del totale, che arriva al 36% se si considera il tiro da cui è scaturita l’autorete di Brosco nel match contro il Vicenza).

Dionisi ha giocato fin qui tutte le gare: 1501’ in campo in 18 match, sempre da titolare. L’ex Frosinone non è mai entrato dalla panchina, ma è l’attaccante più sostituito (8 volte davanti alle 7 di Iliev). De Paoli, al contrario, ha messo in cascina 11 presenze, sempre e solo da subentrato a gara in corso.

Chi ha tanto minutaggio nelle gambe è pure Bidaoui (1034’ e out solo contro la Reggina): per lui 3 gol e nel mirino il record personale in stagione (4 reti con lo Spezia nel 2018/19). Il bulgaro Iliev ha invece esultato una sola volta, ma da “primato”: il suo gol contro il Lecce è l’unico fin qui realizzato dall’Ascoli con un giocatore subentrato dalla panchina.

Mai utilizzati Petrelli e Barone, dalla prossima gara in bianconero ci sarà anche Tsadjout a rinforzare l’attacco dell’Ascoli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti