Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, la carica di Dionisi: “Dobbiamo dare il massimo per scrivere pagine importanti”

Il capitano bianconero ha parlato della sua esperienza nel Piceno, del trasferimento dal Frosinone e del suo ruolo nello spogliatoio

Capitan Federico Dionisi, attraverso la trasmissione “Dazn Talks”, ha parlato della situazione in casa Ascoli e si è raccontato a 360°. Ecco uno stralcio della sua intervista.

Non sono molto legato alle statistiche ma è una grande soddisfazione essere il miglior marcatore di Serie B in attività” ha esordito l’attaccante, che grazie ai 4 gol finora realizzati in stagione è salito a quota 116 complessivi in cadetteria. 

“Non sono un bomber da 20 gol a stagione, ma la continuità di rendimento mi ha portato ad andare tante volte a segno. E’ un orgoglio essere in mezzo a tanti attaccanti che hanno fatto la storia di questo campionato”.

Sulla Serie B

“La Serie B negli ultimi anni ha alzato il proprio livello. In questa stagione c’è molto equilibrio, e anche tanta attenzione mediatica per la presenza di allenatori ex campioni del mondo”.

Sul trasferimento dal Frosinone all’Ascoli

“Il trasferimento dal Frosinone all’Ascoli? Mi è dispiaciuto lasciare un club che sentivo quasi come una famiglia, ma nel calcio gli stimoli fanno la differenza. In quel momento è stata la cosa migliore per tutti dividere le strade. Ora sono contentissimo di essere ad Ascoli e dobbiamo provare a scrivere qualcosa di importante anche qui”.

Sull’esperienza in bianconero

“Obiettivo di stagione? Vogliamo far bene partita dopo partita, cercando di dare il massimo. Bisogna tenere un rendimento positivo e migliorarsi ogni giorno. Nello spogliatoio qualcuno dice che sono un “rompiscatole”: quando le cose vanno bene lascio correre, ma nei momenti difficili cerco di dare il mio contributo in maniera costruttiva”.

Su Sabiri

Qual è il giocatore che più mi ha impressionato ad Ascoli in questi due anni? Per qualità e potenziale sicuramente Sabiri, anche se ne sono passati tanti bravi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.