Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Coppa Italia 2022-2023, l’Ascoli dovrebbe sfidare il Venezia

Questo il probabile accoppiamento sulla base del ranking, i bianconeri giocherebbero in trasferta

Un antipasto di campionato contro il Venezia appena retrocesso dalla Serie A. È quello che dovrebbe attendere l’Ascoli nei trentaduesimi di finale della Coppa Italia 2022/23.

Manca ancora l’ufficialità, ma dopo il cambio di format della kermesse e visti i piazzamenti in classifica del torneo appena concluso, la trasferta contro gli arancioneroverdi dovrebbe rappresentare la prima gara ufficiale della nuova stagione del Picchio.

Stando al regolamento e a quanto visto la scorsa stagione, l’Ascoli – che è 26° nel ranking – dovrebbe affrontare in trasferta la squadra con il numero 23, e cioè il Venezia appena retrocesso dai più grandi.

La sfida si disputerebbe in gara secca allo stadio Penzo: il format prevede infatti turni a eliminazione diretta in casa della squadra con il ranking migliore. Come detto però, il tabellone non è ancora ufficiale: si resta in attesa di comunicazioni da parte della Lega Serie A, considerando che gli accoppiamenti potrebbero subire modifiche in caso di mancata iscrizione al campionato da parte di alcune società.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.