Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Sampdoria-Ascoli, Castori:”Reduci da quattro risultati utili consecutivi, ce la giochiamo con tutti”

Il tecnico ha parlato in conferenza stampa

Il tecnico Fabrizio Castori ha parlato prima di partire per Genova, ha sottolineato i quattro risultati utili consecutivi, è sembrato un arrampicarsi sugli specchi perché con la classifica che ha l’Ascoli con i pareggi non si va lontano.

Sì, siamo reduci da quattro risultati utili, stiamo facendo un buon cammino, le altre vincono, è vero, ma questo ci riguarda più per la classifica che per il nostro modo di prepararci, che rimane inalterato. La squadra è responsabile e sa che la Sampdoria è una bell’avversario, la partita sarà difficile, ma ce la giochiamo con tutti”.

Sull’avversario di turno, la Sampdoria: “Affrontiamo una squadra giovane, che riesce a giocare a buoni ritmi, si sta riprendendo, sta facendo bene, ma, come sarà difficile per noi, lo sarà anche per loro”. I singoli: Botteghin l’ho visto bene, certo che può essere riutilizzato dall’inizio, fare un po’ di turnazione fa bene ai ragazzi, che così ritrovano energie. Streng e Duris stanno crescendo, si stanno inserendo, si applicano molto, sono disciplinati e hanno acquisito una maggiore condizione, quindi sono pronti all’utilizzo. Duris in un attacco a due può essere uno dei due attaccanti, è giocatore di qualità, tecnico, veloce e, ora che sta entrando in condizione, è una valida alternativa in attacco. Streng è strutturato, dotato fisicamente, già abbiamo avuto modo di utilizzarlo. E’ importante il rientro di Nestorovski, giocatore di qualità, esperto, si è allenato tutta la settimana ed è pronto ad essere impiegato, abbiamo bisogno di un uomo d’area di rigore. Masini non è convocato, non ha recuperato. Rodriguez? E’ una casualità che sotto la mia gestione non abbia ancora segnato, però è ora – e spero – che inizi a fare qualche gol. E’ un giocatore che fa tanto movimento, è molto dinamico, ha inventiva, fantasia, salta l’uomo, è molto importante per noi”.

Di Tacchio e Masini assenti:  “Sono i giocatori di centrocampo più strutturati e di quantità, sono i due che danno più energia alla squadra. Chi li sostituirà avrà l’occasione per mettersi in mostra e sarà funzionale all’obiettivo di portare a casa il risultato. La squadra è cresciuta molto, ha una struttura solida, nell’ultimo periodo è migliorata, ha una buona organizzazione difensiva e offensiva”.

 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Una maglia bianconera è stata invece consegnata alla famiglia di Vivani...
"Dobbiamo fare meglio quando siamo in possesso della palla"...
Il patron ha parlato al termine del match: "Nestorovski ha sbagliato il rigore? Magari realizzerà...

Dal Network

Ecco le parole di Gagno, tornato titolare dopo tre mesi, subito migliore in campo...
Nessuna occasione fino al tiro a giro di Bozhanaj all'89'. Un punto arrivato anche grazie...
Al termine del match tra Ascoli e Modena, mister Bisoli ha parlato in conferenza stampa...

Altre notizie

Calcio Ascoli