Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli, i numeri della Sampdoria: doriani meglio in trasferta, anomalo il dato dei gol

Identikit di un avversario che sta disputando una stagione anomala nei numeri e nei risultati

Testa alla Sampdoria. In attesa di riprendere la preparazione in vista del posticipo di lunedì 11 marzo a Marassi contro i blucerchiati, ecco un’analisi del prossimo avversario dei bianconeri.

La Samp, retrocessa dalla Serie A solo in estate, sta disputando un torneo ampiamente al di sotto delle aspettative. Nessuna vista sull’immediato ritorno tra i più grandi, ma stagione costantemente nelle zone pericolose della graduatoria.

Ritrovare, contro il Picchio, un successo che tra le mura amiche manca da inizio dicembre potrebbe cambiare volto al finale di campionato della Sampdoria, oggi a quota 34 e comunque più vicina ai playoff (-2) che ai playout (+5). 

Gli uomini di Pirlo hanno finora avuto un rendimento migliore in trasferta piuttosto che a Marassi: 21 i punti ottenuti in viaggio (6 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte), solo 15 tra le mura amiche (4 vittorie, 3 X e 7 ko). I blucerchiati segnano tanto (38 gol all’attivo, sesto miglior attacco del torneo) ma subiscono altrettanto (43 reti subite, terza peggior difesa della B).

Contro l’Ascoli, la Samp dovrà fare a meno di una lunga lista di infortunati: Ricci, Piccini, Murru, Ferrari, Pedrola, Vieira e Benedetti. Molto probabile, invece, il recupero di Borini, che in settimana si sottoporrà a una visita di controllo prima di riaggregarsi al gruppo. Seppur non al meglio della condizione, dunque, i liguri dovrebbero recuperare uno dei migliori marcatori: Borini è infatti il capocannoniere della Samp con 5 reti alla pari di De Luca ed Esposito.

La sfida a Marassi sarà la prima per la Sampdoria con il nuovo Presidente: nella serata di ieri, lunedì 4 marzo, il consiglio di amministrazione del club doriano ha infatti nominato Matteo Manfredi in questo ruolo.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ecco le parole di Gagno, tornato titolare dopo tre mesi, subito migliore in campo...
Al termine del match tra Ascoli e Modena, mister Bisoli ha parlato in conferenza stampa...

Dal Network

Ecco le parole di Gagno, tornato titolare dopo tre mesi, subito migliore in campo...
Nessuna occasione fino al tiro a giro di Bozhanaj all'89'. Un punto arrivato anche grazie...
Al termine del match tra Ascoli e Modena, mister Bisoli ha parlato in conferenza stampa...

Altre notizie

Calcio Ascoli