Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli-Brescia 1-1, Falzerano: “Crediamo al 100% in questa salvezza, ma ora dobbiamo vincere”

Ecco le parole dell'esterno bianconero dopo l'amaro pareggio contro le Rondinelle

“Siamo consapevoli della nostra situazione di classifica, ma tutto lo spogliatoio crede al 100% nella possibilità di raggiungere la salvezza”.

Parola di Marcello Falzerano, che nonostante l’amaro pareggio ottenuto contro il Brescia si è detto convinto del percorso che sta portando avanti l’Ascoli in questo rush finale di stagione.

“Un punto guadagnato o due punti persi? Sicuramente abbiamo fatto meglio dei nostri avversari, ma tutto dipenderà da quello che riusciremo a fare domenica contro la Reggiana. Se dovessimo vincere, questo sarebbe un buon punto: adesso è importante muovere sempre la classifica, bisogna dare continuità ai risultati. Penso più al percorso che alla singola partita: io sono fiducioso, credo nel lavoro che stiamo portando avanti e tutti i miei compagni di squadra sono convinti di poter conquistare l’obiettivo della salvezza.

Peccato per il gol che abbiamo subito. Avremmo dovuto fare fallo, invece abbiamo lasciato troppo spazio a Dickmann: purtroppo può succedere quando giochi a uomo e perdi la marcatura dell’avversario. Credo, però, che quella sia stata l’unica nostra sbavatura nel corso del match, perché per il resto non ricordo grandi azioni da parte del Brescia: peccato perché alla fine è un gol che ci ha condannato al pareggio. Il fallo su D’Uffizi nel finale? Secondo me era rigore, evidente.

I nostri tifosi? Sono il dodicesimo uomo in campo, lo abbiamo ripetuto anche negli spogliatoi. Ci hanno sostenuto senza sosta, dal primo all’ultimo minuto. Ci sono vicini, ci fanno sentire il loro sostegno. Noi giocatori vogliamo questa salvezza e vogliamo regalarla anche ai nostri tifosi”.

 

Foto Ascoli Calcio

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli