Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Ascoli-Bari 2-2: super Mendes, ottimo esordio di Väisänen

Grande reazione della squadra, i cambi hanno fatto la differenza

Viviano 6, aveva intuito il calcio di rigore senza riuscire però a neutralizzare il tiro, sfortunato. Qualche complicità invece sul secondo gol del Bari.

Väisänen 7, ottimo l’esordio del difensore finlandese, bravo tecnicamente, grande personalità e ottima visione di gioco.

Botteghin 7, solito baluardo difensivo, il capitano gioca una grande partita.

Quaranta 6, l’impegno non gli manca di sicuro, sbroglia la sua area di competenza come può.

Falzerano 6,  corre e lotta,  Castori lo sostituisce nei minuti finali con Adjapong.

Valzania 6, ha ancora bisogno di mettere minuti nelle gambe. La classe c’è e si vede.

Di Tacchio 6,5 lotta in mezzo al campo, tenta anche il tiro verso la porta avversaria senza grande fortuna.

Masini 6,5 tanta corsa e grinta, utile soprattutto quando deve aggredire l’avversario.

Falasco 4,5 il peggiore in campo, sbaglia l’impossibile e causa il calcio di rigore, si fa ammonire ed essendo diffidato salterà la gara con il Como, esce dal campo alla fine del primo tempo tra i fischi dello stadio, soprattutto della curva.

Rodriguez 6, sui suoi piedi capita nei primi minuti una ghiotta occasione per fare gol ma tira addosso al portiere.

Mendes 8 un gran lottatore, non molla mai, mette a segno i due gol bianconeri, ed è a quota nove. Mostra una grande freddezza in occasione del calcio di rigore, nonostante i giocatori del Bari provino ad innervosirlo senza riuscirci.

Celia 7, entra in campo e la differenza si vede, ordinato, preciso nei cross e molto utile in fase sia d’attacco che difensiva.

D’Uffizi 7, giocatore che spacca la partita, si procura il rigore e mette lo zampino sul raddoppio di Mendes, mostra una grande personalità.

Giovane 6, entra bene in partita, Castori lo manda in campo nella ripresa al posto di Di Tacchio.

Nestorovski 6,5 il tecnico lo manda in campo nell’ripresa e con lui l’Ascoli cresce in fase di attacco, se Mendes va in gol lui fa a sportellate con i difensori avversari.

Adjapong sv

Castori 7 la squadra lo segue, indovina tutti i cambi, dall’alto della sua esperienza sa come leggere le partite.

Foto Ascoli calcio

 

 

 

 

 

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

La probabile formazione grigiorossa scelta dai nostri colleghi di CalcioCremonese.it...
“L'Ascoli ci aggrediva sulle seconde palle e non ci faceva giocare, ma i miei ragazzi...
Tre punti ottenuti dai giallorossi al termine di una partita sporca e giocata per larghi...
Calcio Ascoli