Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Ascoli-Bari, gli ex: al Del Duca tornano Pucino, Bellomo e Polito

Manzari è una vecchia conoscenza dei Galletti, in tanti hanno vestito entrambe le casacche

Giacomo Manzari da una parte, il terzetto Raffaele Pucino, Nicola Bellomo e Ciro Polito dall’altra: sono loro gli ex della sfida tra Ascoli e Bari.

L’attaccante bianconero, pur non avendo mai indossato la maglia della prima squadra dei Galletti, è nato a Bari e ha fatto tutta la trafila nelle giovanili dei pugliesi: 33 presenze, 16 gol e 2 assist con la Primavera biancorossa.

Sponda avversaria, invece, il terzino Pucino ha collezionato 50 presenze, 2 reti (vittoria 1-5 con la Juve Stabia e sconfitta 2-1 a Venezia) e 4 assist nelle due stagioni sotto le Cento Torri dal 2019 al 2021, concluse con una doppia sospirata salvezza. La seconda impresa venne condivisa proprio con Polito, chiamato a svolgere il ruolo di direttore sportivo bianconero nel dicembre 2020 e protagonista della permanenza in B grazie alla scelta di mister Andrea Sottil come sostituto di Delio Rossi. Tutt’altro che indimenticabile l’esperienza di Bellomo sotto le Cento Torri: appena 12 gettoni, con un gol e due assist, nella prima metà del torneo 2015/16, con un rapporto mai sbocciato e che anzi è peggiorato negli anni successivi.

Ma sono tanti, poi, coloro che in passato hanno indossato entrambe le maglie. Enrico Guarna e Mirko Eramo sono i doppi ex più recenti, con quest’ultimo che ha iniziato la carriera nei Galletti essendo nato proprio in provincia di Bari. Grandi gioie con entrambe le casacche per Mirco Antenucci: ben 24 gol in 40 partite disputate in bianconero nella Serie B 2009/10, poi un bottino di quattro stagioni con il Bari con 141 presenze e 63 centri.

A scendere in campo con il Picchio e con i Galletti – tra gli altri – pure Tommaso D’Orazio, Franco Brienza, Riccardo Maniero, Giorgio La Vista, Massimiliano Tangorra e Mario Colautti, mentre Lorenzo Scarafoni ha vinto la Mitropa Cup sia con i bianconeri (stagione 1986/87) sia con i biancorossi (1990).

Tanti pure i doppi allenatori: hanno guidato ambo le squadre Vincenzo Vivarini, Devis Mangia, Giuseppe Pillon, Roberto Stellone e l’indimenticato Antonio Renna, oltre a Rosario Pergolizzi che vanta pure un trascorso da difensore dell’Ascoli.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

La probabile formazione grigiorossa scelta dai nostri colleghi di CalcioCremonese.it...
“L'Ascoli ci aggrediva sulle seconde palle e non ci faceva giocare, ma i miei ragazzi...
Tre punti ottenuti dai giallorossi al termine di una partita sporca e giocata per larghi...
Calcio Ascoli