Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Pisa-Ascoli vista dagli avversari: Mlakar scaccia i fantasmi

L'Ascoli cade in Toscana per un gol di Mlakar: l'analisi della partita vista dai nerazzurri

Con una vittoria voluta, lottata, importante, importantissima… necessaria, il Pisa termina il proprio 2023 all’Arena Garibaldi. Quarta vittoria dell’anno solare per i nerazzurri tra le mura amiche, contro un Ascoli decimato dagli infortuni ma sempre in partita.

A decidere è la rete segnata da Mlakar nell’ultimo minuto del primo tempo. Lo sloveno, schierato da centravanti (con Moreo a sinistra) dopo tante gare giocate da esterno, si è dimostrato per distacco il migliore in campo, facendo così scartare ad Aquilani e a tutta Pisa un regalo di Natale in anticipo, allontanando la zona retrocessione a cinque lunghezze di distanza.

La gara giocata con meno possesso palla in stagione dai nerazzurri è quella che li riavvicina nuovamente, finalmente, al proprio pubblico. Un Pisa che a gara in corso è passato dal 4-2-3-1 al 3-5-2, con l’ingresso di Masucci, Piccinini, Hermannsson Touré (al ritorno dopo mesi di infortunio). Una vittoria dal peso specifico molto maggiore dei semplici tre punti per il Pisa, che a Terni, a Santo Stefano, cercherà di avvicinare nuovamente la zona playoff.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ANALISI LATO PISA

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il giovane attaccante è uno dei migliori della squadra allenata da Zaffaroni ...
Bianconeri sorpassati da Spezia e Ternana, sabato sarà fondamentale scontro salvezza con la Feralpisalò...

Dal Network

La probabile formazione grigiorossa scelta dai nostri colleghi di CalcioCremonese.it...
“L'Ascoli ci aggrediva sulle seconde palle e non ci faceva giocare, ma i miei ragazzi...
Tre punti ottenuti dai giallorossi al termine di una partita sporca e giocata per larghi...
Calcio Ascoli