Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Corriere Adriatico: l’Ascoli riscatta Forte

L’acquisizione obbligatoria del cartellino dell’attaccante era legata alle presenze

Francesco Forte adesso è un giocatore tutto di proprietà dell’Ascoli. Ma andiamo con ordine e spieghiamo come sono andate le cose. L’attaccante romano è arrivato in bianconero il 24 gennaio scorso dal Benevento, con la formula del prestito con obbligo di riscatto legato alle presenze. Al raggiungimento della soglia stabilita in fase di sottoscrizione del contratto, l’Ascoli avrebbe avuto l’obbligo di riscattarlo, cosa che è puntualmente avvenuta. Il riscatto è scattato alla quinta presenza.

Il club bianconero dovrà versare nelle casse del Benevento la cifra stabilità per il riscatto del cartellino e che si aggira intorno al milione di euro. Forte, che ha 30 anni, ha messo a segno tre gol, il primo contro il Palermo il 27 gennaio nella sua prima gara da bianconero, si è ripetuto poi con il Cagliari, gara del 10 marzo e persa dall’Ascoli 4-1 e il primo aprile contro il Brescia, vittoriosi i bianconeri 4-3.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L' azienda del ramo acciaierie ha già fatto importanti passi per l'acquisizione ...

Dal Network

Ecco le parole di Gagno, tornato titolare dopo tre mesi, subito migliore in campo...
Nessuna occasione fino al tiro a giro di Bozhanaj all'89'. Un punto arrivato anche grazie...
Al termine del match tra Ascoli e Modena, mister Bisoli ha parlato in conferenza stampa...

Altre notizie

Calcio Ascoli