Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli-Benevento finisce in parità 0-0, Simic colpisce la traversa

I bianconeri hanno provato a scardinare la difesa ospite, ma senza attaccanti è difficile fare gol

E’ finito a reti bianche il match del Del Duca contro il Benevento. L’Ascoli ha prodotto più gioco e dominato l’incontro ma la mancanza di attaccanti è pesata come un macigno. Anche perché Mendes ha prodotto ben poco, è stato praticamente nullo.  Da annotare l’espulsione di Improta del Benevento per somma di ammonizioni, dopo aver commesso un fallo su Caligara. Nel corso della gara c’è stato un predominio bianconero ma è mancato il gol.

La ripresa è iniziata con 5 minuti di ritardo perché il Benevento ha ritardato il suo ingresso in campo. All’ottavo minuto della ripresa l’Ascoli ha perso Adjapong per infortunio, al suo posto Donati, si è rivisto in campo anche Dionisi entrato al posto di Ciciretti, fuori anche Mendes, deludente la sua partita, al suo posto Breda ha adattato Simic che ha giocato meglio dell’attaccante di ruolo. Sìmic ha colpito anche la traversa nei minuti finali. L’Ascoli avrebbe meritato la vittoria.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti