Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli, senti Marsura: “Breda mi ha allenato anche a Livorno, mi trovo molto bene con lui”

Il giocatore che ha festeggiato 29 anni: “Siamo in un momento positivo, dobbiamo continuare così’

Potrebbe essere Davide Marsura ad affiancare Pedro Mendes in attacco nell’Ascoli contro il Benevento viste le contemporanee assenze di Forte, Gondo e Dionisi.Siamo in un momento positivo, sono contento, dobbiamo continuare su questa strada”, ha dichiarato Marsura. “Non mi aspettavo così il mio inizio, sicuramente a Cittadella abbiamo disputato una brutta partita, poi c’è stato il cambio di allenatore, Mister Breda lo avevo avuto a Livorno e mi ero trovato bene con lui. Sono arrivate due vittorie, dobbiamo continuare a lavorare e a pensare a una gara alla volta, possiamo toglierci grandi soddisfazioni. Per quanto riguarda il mio ambientamento mi sembra d’essere qui da più di un mese, i compagni mi hanno accolto benissimo e mi sto trovando più che bene”.

Complici assenze per squalifiche e infortuni, domenica col Benevento potrebbe essere la sua occasione: “Mi piace giocare anche trequartista, ovviamente con le mie caratteristiche, svariare e trovare la posizione giusta. Domenica sarà una partita difficile, vogliamo vincere, ci sono tutti i presupposti per continuare su questa strada. In questo campionato è importante non prendere gol, dare continuità ed essere compatti dietro perché un gol molto spesso riesci a farlo, quindi, più la squadra è compatta e si difende con ordine e compattezza, più è facile fare risultato. Il Benevento a inizio anno era costruito per essere in un’altra zona della classifica, è una squadra forte, che in qualsiasi momento della gara o del campionato può svegliarsi e farti male, ha giocatori di grande qualità, ma dobbiamo pensare a fare la nostra partita e fare di tutto per metterli in difficoltà”.

Marsura è arrivato all’Ascoli a titolo definitivo dal Modena.“ Il Modena è una squadra forte, allenata da un mister esperto, che conosce bene la categoria, sono stato lì cinque mesi e mi aspettavo facesse un campionato così. Un mio obiettivo è guadagnarmi la riconferma all’Ascoli per l’anno prossimo” – su di lui c’è un’opzione – “Voglio arrivare a giugno consapevole di aver dato tutto me stesso, d’aver dimostrato quello che so fare e che posso dare, poi starà alla Società fare le proprie valutazioni”. I tifosi:”E’ importante che la gente ci sia vicino, che ci dia entusiasmo e ci sostenga, è sempre bello giocare in casa con lo stadio pieno e con tifosi molto calorosi, l’invito che rivolgo a tutti è di venire e di esserci vicino supportandoci”

Foto Ascoli calcio 

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Prima di Ascoli-Modena verrà depositato un mazzo di fiori in tribuna stampa ...
L'attaccante di proprietà del club biancoero milita in prestito nel Cosenza ...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli