Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Parma-Ascoli, gli ex: Pecchia e Coppola rievocano la A, ma che ricordi con Barbuti e Iachini

Bidaoui, Cassata e Da Cruz tra i più recenti, Dimarco è titolare nell’Inter

Parma-Ascoli, capitolo ex. Uno per i bianconeri, tre per i gialloblù.

Sponda Picchio, ecco Amato Ciciretti: 8 gettoni e un gol in B con i ducali nella seconda metà del torneo 2017/18, concluso con la promozione in A. Poi appena 6 presenze tra i più grandi, prima di salutare i gialloblù a gennaio e approdare proprio all’Ascoli per la sua prima esperienza in bianconero.

Nella rosa del Parma, sono invece tre gli ex di turno. Il primo è Fabio Pecchia: l’allenatore dei gialloblù collezionò 8 presenze nell’ultima stagione dell’Ascoli in Serie A (2006/07). Nello staff di Pecchia figura Ferdinando Coppola: oggi preparatore dei portieri gialloblù, dopo aver difeso la porta del Picchio in 72 gare tra A e B. Ricordo non indimenticabile quello di Gabriel Charpentier: l’attaccante ha giocato appena 20′ con il Picchio nella seconda metà del torneo 2020/21 (nell’ultima giornata contro il Chievo).

I doppi ex

Diversi coloro che hanno indossato entrambe le casacche. A partire da Massimo Barbuti: l’attaccante vinse un campionato di C con i gialloblù (98 presenze e 37 gol in tre stagioni), prima di passare all’Ascoli, mettendo a referto 55 gettoni e 18 reti in due campionati. Barbuti condivise l’avventura in bianconero con Giuseppe Iachini e Giuseppe Carillo: entrambi ascolani doc e vincitori della Mitropa Cup con il Picchio, hanno guidato il Parma come allenatore e vice. Con loro vi era anche Vincenzo Mirra, che ha lavorato nel Picchio prima nel settore giovanile e poi in prima squadra.

Ma sono davvero tanti i doppi ex della sfida. A partire da Soufiane Bidaoui, che solo pochi giorni fa ha salutato il Picchio per accasarsi al Frosinone: per lui appena 4 presenze nel Parma in Serie A nella prima parte della stagione 2014/15. Tra i più recenti si ricorda pure Francesco Cassata, attualmente in forza alla Ternana, oltre ad Alessio Da Cruz e Federico Dimarco, quest’ultimo punto di forza dell’Inter in A. E poi i vari Marco Delvecchio, Marcello Gazzola, Benito Carbone, Filippo Maniero e Giampiero Maini. Più soddisfazioni in bianconero che in gialloblù per Roberto Colacone e Marco Ferrante, nel nuovo millennio ecco anche Massimo Paci, Daniele Galloppa, Francesco Modesto, Igor Budan e Michele Canini.

Enzo Maresca e Franco Colomba hanno invece allenato entrambe le squadre. Fabrizio Lorieri, tra i portieri più amati dell’Ascoli, è stato vice allenatore e preparatore dei portieri al Parma.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Situazione molto delicata per il Picchio, le prossime tre gare saranno cruciali per il futuro...
La curva a 10 euro, la tribuna Mazzone a 18, ci sono i ridotti Under ...
Tra i granata c'è pure Danzi, tanti coloro che hanno indossato entrambe le casacche...

Dal Network

Altre notizie

Calcio Ascoli