Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli, gli Ultras alla squadra: “Noi con voi e voi con noi”

“È stato sfasciato quanto di buono era stato fatto”

Adesso dovete lottare per noi“. I tifosi hanno chiesto all’Ascoli e al nuovo tecnico Roberto Breda di fare quadrato con loro, un unico gruppo. Questo il sunto dell’incontro tra gli Ultras e altri tifosi al Picchio Village alle 18. I tifosi sugli spalti, i giocatori sul campo dopo l’allenamento : “Il lavoro da fare è  importante, il momento difficile, è stato sfasciato quanto di buono era stato fatto. Non vogliamo salire su carro dopo, ci  saliamo adesso dopo Cittadella.  Sappiamo dove sono le colpe, nessuno ha chiesto scusa ai 140 di Cittadella. Tutti salgono sul  carro e poi scappano. Adesso ne dobbiamo uscire, c’è un codice etico da ricostruire. I giochetti sono finiti… ripartiamo da zero”.

E poi il benvenuto a Roberto Breda che era insieme ai giocatori: “Benvenuto mister. Vogliamo giocatori con la bava alla bocca. Dobbiamo essere una cosa sola da qui in avanti, adesso dovete lottare con noi. Le colpe sappiamo di chi sono, gestione imbarazzante, si riparte da zero”. Applausi di benvenuto per Breda che ha risposto: “Grazie per la fiducia, ma non mi merito ancora niente, stateci vicini”.  Ancora una volta la tifoseria ha dimostrato grande attaccamento verso la squadra.

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La gente picena ha già vinto: in tanti per aiutare il Picchio ...

Dal Network

Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Ascoli-Brescia, incontro terminato con...
Calcio Ascoli