Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, l’analisi dei reparti. I portieri: Leali super per media punti e parate, tre clean sheet per Guarna

Ecco le statistiche dei reparti bianconeri al termine del girone d’andata. Tre i portieri utilizzati da Bucchi

Al termine del girone d’andata, è tempo di bilanci in casa Ascoli. Inizia con i portieri l’analisi e gli approfondimenti sui reparti della squadra.

Tre gli estremi difensori utilizzati dal Picchio, come solo Venezia e Parma hanno fatto. Il titolare, Nicola Leali, ha giocate appena 6 gare a cavallo dell’infortunio che lo ha costretto a dare forfait per oltre tre mesi. Con lui in campo, la media punti più alta per la squadra (11 in 6 match, 1.83 a partita), il minor numero di reti incassate a partita (una ogni 90’) e la miglior percentuale di parate tra i tre portieri bianconeri (76%).

Per sopperire alla sua assenza, si è tornati sul mercato. Lo svincolato Noam Baumann, gettato nella mischia a Perugia, non ha convinto: sconfitta col Grifo e incertezze col Parma, sostituzione a gara in corso (per infortunio) e negativo bilancio di tre gol incassati in 120’ (2.27 di media a partita).

Dall’ingresso contro i ducali e fino alla recenti sfide contro Cosenza e Reggina, porta difesa da Enrico Guarna: 12 presenze e 1050’ in campo, 3 clean sheet contro Bari (0-2), Venezia (0-2) e Genoa (0-0) e il 66.7% di tiri parati (media di 1.20 gol subiti a partita).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement
Advertisement

I Miti bianconeri

L'ex capitano dell'Ascoli

Adelio Moro

Icona e bomber del grande Ascoli

Renato Campanini

Il bomber verdeoro dell'Ascoli

Walter Casagrande

Altro da Approfondimenti