Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli-Como, i precedenti: i lariani non hanno mai vinto al Del Duca in campionato

Sette successi del Picchio e nove pareggi, l’unico exploit dei lombardi in Coppa Italia

Quello di domenica 4 dicembre (ore 15) al Del Duca sarà l’atto numero diciotto nelle Marche tra Ascoli e Como.

Un avversario che al Picchio evoca bei ricordi, considerando che i lariani non hanno mai vinto al Del Duca in campionato: 7 successi dei bianconeri e 9 pareggi, il Como ha festeggiato nel Piceno solo una volta ma in Coppa Italia.

La sfida ha preso il via mezzo secolo fa, in quel campionato 1972/73 della prima storica promozione in B dell’Ascoli. Per i bianconeri fu esordio col botto: il Picchio vinse 2-0 grazie alle reti di Gola e Silva. Poi tre pareggi consecutivi per 1-1: il primo, con rete di Campanini, nella stagione culminata con la straordinaria promozione in Serie A. Poi nella sfida tra i più grandi del 1975/76 e, dopo la retrocessione a braccetto, anche la stagione successiva in Serie B.

Le sfide tra i più grandi

Nel 1977/78, fu sufficiente la rete di Moro per vincere una delle tante gare che portarono l’Ascoli dei record nuovamente in Serie A. E proprio tra i più grandi si sono disputate le successive sei sfide tra bianconeri e biancazzurri.

Vittoria Ascoli per 2-1 nel 1980/81, poi altro pareggio per 1-1 la stagione seguente e lombardi retrocessi in B. Qualche anno di purgatorio per i comaschi, che tornarono in massima serie nel 1984/85: il gol di Vincenzi regalò un altro successo all’Ascoli, ma stavolta furono i bianconeri a sprofondare in cadetteria. Poco male perché il Picchio è subito tornato in A: doppio 0-0 nel 1986/87 e nel 1987/88, poi l’1-1 nella Coppa Italia del 1988/89 con l’Ascoli che tornò a vincere in campionato grazie al 2-0 timbrato Giordano e Dell’Oglio.

Il Como retrocesse in B e così strade divise per qualche annata, fino alla nuova sfida cadetta del 1994/95: 0-0 e retrocessione a braccetto in Serie C. Con le squadre inserite in gironi diversi, la contesa in campionato è tornata dopo quasi un decennio. Prima però, nella Coppa Italia 2001/02, il Como è riuscito a ottenere l’unica vittoria nel Piceno con un netto 0-3.

L’Ascoli si è riscattato con gli interessi nella Serie B 2003/04: 1-0 grazie al gol di Fontana e Picchio a festeggiare l’ultima promozione in A. Da lì in avanti, le strade si sono rincrociate solo nel 2015/16 (1-0 con gol di Petagna per l’Ascoli di Mangia e Como retrocesso in C) e lo scorso torneo, con l’1-1 tra i ragazzi di Sottil e quelli di Gattuso (vantaggio di Tsadjout e pareggio di Arrigoni).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti