Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

SudTirol-Ascoli, i numeri di Bucchi: sconfitto dai bolzanini, vincente contro Bisoli

L’allenatore del Picchio non ha mai battuto il club del Trentino, ma ha vinto entrambe le sfide contro il collega allenatore

Sudtirol-Ascoli sarà sfida inedita: le due compagini, infatti, non si sono mai affrontate in gare ufficiali nella loro storia.

Vuoi per la distanza geografica, vuoi anche (e soprattutto) per il diverso percorso calcistico delle due squadre. Il Sudtirol è stato fondato quando l’Ascoli si apprestava ad affrontare la prima storica stagione in Serie A. E quando il Picchio sfidava i club più prestigiosi del Paese i bolzanini si districavano tra i campi di Seconda Categoria.

Non sarà invece una prima volta per mister Bucchi contro il Sudtirol e contro il suo allenatore.

Contro i bolzanini, l’attuale tecnico dell’Ascoli ha giocato sia all’inizio della propria carriera sia lo scorso anno. Ma il bilancio è molto negativo: pareggio per 0-0 a Bolzano con la Torres nel lontano campionato di Serie C 2014/15, la scorsa stagione invece i super bolzanini che hanno conquistato la prima storica promozione in B hanno battuto la Triestina di Bucchi sia in Trentino-Alto Adige sia in Friuli Venezia Giulia (1-0 e 0-2).

Bucchi non ha mai battuto il Sudtirol, ma ha vinto entrambe le sfide contro il collega Pierpaolo Bisoli. E cioè quelle che risalgono alla stagione di Serie B 2016/17, quando l’attuale allenatore bianconero era alla guida del Perugia e il mister dei bolzanini sedeva invece sulla panchina del Vicenza. All’andata super exploit per 1-4, al ritorno al Curi bastò invece l’1-0 agli umbri di Bucchi per battere il Vicenza di Bisoli.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

La probabile formazione grigiorossa scelta dai nostri colleghi di CalcioCremonese.it...
“L'Ascoli ci aggrediva sulle seconde palle e non ci faceva giocare, ma i miei ragazzi...
Tre punti ottenuti dai giallorossi al termine di una partita sporca e giocata per larghi...
Calcio Ascoli