Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sampdoria-Ascoli 11-10, Bucchi: “Meritavamo di vincere”

 Le dichiarazioni del tecnico al termine del match contro la Sampdoria

“C’è rammarico per non aver vinto soprattutto per come abbiamo giocato – ha detto il tecnico bianconero Christian Bucchi al Termine di Samp-Ascoli di Coppa Italia – Non ci siamo persi d’animo dopo esser passati in svantaggio e meritavamo la vittoria. Non abbiamo superato il turno, ma la prestazione va comunque ricordata. Adesso Dobbiamo toglierci dalla testa la Coppa Italia e la Sampdoria e guardare avanti. Il nostro pensiero deve essere rivolto solo alla prossima partita contro il Cagliari“.

Passo a ritroso. “A Bari abbiamo fatto una grandissima partita, e quindi era molto importante dare un seguito a quanto di buono fatto al San Nicola. Il segreto di questa squadra? Aiutarsi uno con l’altro, chi fino ad oggi aveva giocato poco o per niente si è comportato molto bene in campo. Giocare contro una squadra di Serie A, in questo caso la Sampdoria, regala sempre un’opportunità per farsi vedere, sono contento di tutti i ragazzi che sono scesi in campo”.

L’esordio di Tavcar. “Mi ha chiesto più volte il cambio, questo perché non giocava da un anno e mezzo ed era stanco. Venire qui contro la Sampdoria per lui era un test molto importante. Il difensore ha disputato una buona gara anche con personalità. Non ha commesso sbavature ed è stato sul pezzo con lucidità, siamo contenti perché è un ragazzo giovane e anche lui può darci una mano nel corso della stagione”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da News