Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Cittadinanza onoraria: tra Mazzone e la città di Ascoli un’unione indissolubile

All’ex allenatore sono legate pagine di calcio e di vita indelebili come indelebile era il suo legame con il presidentissimo Costantino Rozzi

Si rafforza ancora di più il legame tra Carletto Mazzone e la città di Ascoli. Nel corso del Consiglio Comunale di giovedì è stato approvata all’unanimità la richiesta di dare la cittadinanza onoraria all’ex tecnico bianconero.

Mazzone è un esempio per tutti“, ha dichiarato il sindaco della città Marco Fioravanti. Mazzone è romano di nascita e ascolano di adozione, ha messo su famiglia ad Ascoli, la città dove ha scelto di vivere. A lui sono legate le pagine più importanti della storia bianconera dalla Serie C alla Serie A. E dopo avergli intitolato la tribuna est, che si chiama adesso tribuna Mazzone, ecco un altro riconoscimento verso un professionista esemplare.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nestorovski fallisce il rigore a fine primo tempo e i canarini strappano il pareggio a...
Squadre in campo per il riscaldamento, ecco le scelte dei due allenatori...

Dal Network

Ecco le parole di Gagno, tornato titolare dopo tre mesi, subito migliore in campo...
Nessuna occasione fino al tiro a giro di Bozhanaj all'89'. Un punto arrivato anche grazie...
Al termine del match tra Ascoli e Modena, mister Bisoli ha parlato in conferenza stampa...

Altre notizie

Calcio Ascoli