Resta in contatto

Approfondimenti

Ascoli, l’ex Enrico Nicolini: un passato bianconero tutto da ricordare

Il ricordo indelebile è legato al gol-salvezza contro il Cagliari in Serie A

Enrico Nicolini ex centrocampista bianconero tutto cuore e infaticabile. Il suo trascorso con la maglia del Picchio rievoca ricordi che procurano ancora emozione, come quel gol realizzato in Ascoli-Cagliari che valeva la salvezza. Era una gara da ‘dentro o fuori’ davanti a 40mila spettatori, l’Ascoli vinse 2-0, il Cagliari retrocesse in B e i bianconeri si salvarono con i gol di Giuseppe Greco ed Enrico Nicolini. Ma tanti altri ricordi legano l’ex giocatore genovese che guarda al presente, ottimo conoscitore del campionato di Serie B. “Si tratta di un campionato molto difficile, forse anche più degli altri anni – ci ha detto -, tutte le squadre sono competitive e secondo me l’Ascoli può ambire ai playoff”.

Tanti i cambi di panchina. “Il compito più difficile dal mio punto di vista ce l’ha D’Angelo a Pisa, da quando è andato via, a giugno, la squadra ha perso i pezzi migliori. Dovrà ricominciare tutto da capo”. Tra i giocatori: “Di solito e soprattutto in B quelli che attirano maggiori attenzioni sono gli attaccanti, vedi Coda al Genoa, che ha quelli bravi se li tiene, chi non ce l’ha li compra ma si va sul sicuro sugli esperti”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti