Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli-Parma, i precedenti: due promozioni Picchio, ma il gol manca dalla Serie A

Bilancio dalla parte dei ducali, i bianconeri devono ritrovare la rete contro i gialloblù

Atto numero dieci nel Piceno tra Ascoli e Parma, con i bianconeri che si troveranno dinanzi una squadra che ha sempre dato del filo da torcere.

Il bilancio pende dalla parte dei ducali: tre exploit degli emiliani contro i due successi del Picchio, quattro invece i pareggi.

Vittorie e festeggiamenti

L’allora Del Duca Ascoli vinse la prima sfida assoluta, nel campionato di Serie C 1971/72: ducali strapazzati 4-0 e bianconeri a festeggiare la prima storica promozione in B con tre turni d’anticipo.

Quasi esattamente due anni più tardi, nel 1973/74, l’1-1 nel torneo cadetto valse all’Ascoli un’altra sbornia promozione: stavolta i festeggiamenti fino a notte fonda furono giustificati dal primo storico approdo del Picchio in Serie A.

Un bilancio difficile

Due gare e due grandissime feste per l’Ascoli e gli ascolani, che per il resto contro il Parma hanno avuto poco da gioire: l’unico altro successo al Del Duca è quello ottenuto in Serie A nel 2005/06, con il 3-1 deciso dalla doppietta di Bjelanovic e dal gol di Foggia. Nelle rimanenti gare invece, l’esito finale per il Picchio è stato sempre piuttosto amaro.

Il match più scoppiettante resta quello della Coppa Italia 1988/89, con la sfida che terminò 3-3 con reti bianconere siglate da Agostini, Cvetkovic e Arslanovic. In campionato invece, dopo l’1-1 promozione del 1973/74, il confronto si replicò solo nel 1991/92: primo match in Serie A e primo exploit del Parma, che si impose 2-3 contro un Ascoli che retrocesse in cadetteria al termine della stagione.

A caccia del gol

E così strade divise per altri quattordici anni, fino al ritorno tra i più grandi del Picchio e al già citato successo per 3-1 degli uomini di Giampaolo. Nessuno avrebbe però potuto pensare che quelli sarebbero stati gli ultimi gol siglati dall’Ascoli al Del Duca contro il Parma. Perché nel torneo successivo, terminato con la retrocessione in B dei bianconeri, il match casalingo terminò 0-0, mentre nel 2008/09, in cadetteria, ai ducali bastò la rete di Paponi per rimettersi in viaggio con il bottino pieno. Da allora sono poi passati dieci anni per l’ottava sfida: altro 0-1 Parma nella B 2017/18, decisivo il gol di Calaiò dopo due minuti di gioco. La scorsa stagione poi, ancora 0-0.

Domani l’Ascoli va a caccia di esultanze e riscatto per rimettere in parità il bilancio al Del Duca contro il Parma.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.