Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Il Perugia con la testa all’Ascoli, il ds Giannitti: “Contro il Picchio serve la svolta”

Il Grifo umbro è ultimo in classifica con un solo punto conquistato, Castori obbligato a battere il Picchio

Un solo punto in quattro partite, ultimo posto in classifica e acque già agitate in casa Perugia. 

“Questa è una partenza non adeguata al Perugia, ci sono tante cose da migliorare e speriamo che mister Castori troverà le giuste soluzioni per dare un passo diverso alla squadra” ha dichiarato il direttore sportivo Marco Giannitti, che ha parlato in questo lunedì 5 settembre dopo la sconfitta per 2-1 del Grifo contro il Brescia.

E’ stato il ds a metterci la faccia: “Dobbiamo essere focalizzati esclusivamente sul match contro l’Ascoli, il nostro obiettivo è accelerare la crescita del gruppo e dare un’identità alla squadra”. 

Parole pronunciate dopo la decisione, da parte di società, allenatore e staff tecnico, di effettuare tutti gli allenamenti di questa settimana a porte chiuse (GUARDA QUI). 

Il ds Giannitti ha spiegato la situazione: “Nessuno si aspettava questo avvio, ma siamo partiti con un progetto tecnico diverso. L’anno scorso avevamo scelto un allenatore, Alvini, che utilizzava un certo tipo di calcio. Per lui è arrivata la chiamata dalla Serie A e in questa stagione, vedendo che il campionato sarebbe stato difficilissimo, abbiamo scelto un tecnico esperto e vincente, che esaltasse la nostra difesa. E invece in questo momento manca proprio la fase difensiva”.

“Il nostro però è un gruppo fantastico, che ha dimostrato di avere grande senso di appartenenza: siamo in un momento di sofferenza, ma vogliamo uscirne insieme. E siamo consapevoli che adesso è necessario cambiare passo: il mister deve trovare al più presto il vestito adatto alla squadra. Sappiamo che basta un nulla per rialzarsi, il gruppo ha bisogno di una vittoria per rialzarsi e ritrovarsi: non pensiamo assolutamente al derby che ci sarà tra due settimane contro la Ternana, la testa è solo sulla gara contro l’Ascoli”.

LEGGI LA NOTIZIA SU CALCIOGRIFO.IT

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da L'angolo dell'avversario