Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Ascoli-Cittadella 0-0, Leali portiere eroe

Non è stato l’Ascoli pimpante delle altre volte ma difronte aveva un avversario che ha indirizzato la gara sull’aggressività

LEALI 7 bravo come sempre, è rimasto in campo con una mano fratturata dopo la mezz’ora.

 DONATI 6,5 partita di contenimento la sua, esce per una botta alla testa, uno dei tanti falli commessi dagli avversari.

BOTTEGHIN 7 come sempre uno anche in questa gara è uno dei migliori in campo, giocatore che con la Serie B non c’entra praticamente nulla.

BELLUSCI 6,5 ha il suo bel daffare contro gli avanti del Cittadella ma se la cava come sempre con esperienza e sicurezza.

FALASCO 6,5 è tornato in campo dal primo minuto corre lotta e dà un grande aiuto alla squadra soprattutto in fase difensiva e nei cross.

BUCHEL 7 scende in campo con la febbre ma lotta come un leone in mezzo al campo, dirige la squadra ed esce stremato anche per una botta ricevuta alla testa.

COLLOCOLO 6 non è stata la sua miglior partita, spesso è apparso in difficoltà ma il ragazzo non ha mai disdegnato impegno e forza di volontà.

CALIGARA 6 subisce tanti falli alla fine è lui ad essere espulso per doppia ammonizione. Sabato prossimo a Perugia non ci sarà.

LUNGOYI 6 l’attaccante sta cercando di prendere le misure ma è ancora un po’ acerbo anche se si sono notati dei grossi miglioramenti.

BIDAOUI 6 marcato stretto dei difensori avversari, riesce a produrre poco gioco per i compagni di reparto, migliora nei minuti finali della gara.

GONDO 6,5 prova a trovare la via del gol ma non ci riesce, sempre braccato dagli avversari esce comunque tra gli applausi.

Giovane 6 l’ex Atalanta ha fatto il suo esordio in serie B con la maglia dell’Ascoli, è entrato nella ripresa al posto di Buchel.

Eramo 6 entra quasi allo scadere ma dà una grossa mano ai compagni a mantenere il risultato di parità anche se l’Ascoli ha provato a vincere la partita.

Falzerano 6 ancora fuori forma, il ragazzo deve lavorare parecchio per trovare la migliore condizione. Ci si aspetta il miglior Falzerano.

Dionisi 6,5 in pochi minuti ha fatto vedere che ancora può dare tanto all’Ascoli, ha sfiorato anche il gol-vittoria con una bella azione dentro l’area avversaria.

BUCCHI 6,5 la sua squadra le prova tutte pur di vincere la partita, non ci riesce anche perché gli avversari l’hanno messa soprattutto sul piano fisico. Il tecnico bianconero viene espulso quando rientra negli spogliatoi per diverbi con i dirigenti e l’allenatore veneti.

Foto Ascoli calcio 

Subscribe
Notificami
guest

1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

La probabile formazione grigiorossa scelta dai nostri colleghi di CalcioCremonese.it...
“L'Ascoli ci aggrediva sulle seconde palle e non ci faceva giocare, ma i miei ragazzi...
Tre punti ottenuti dai giallorossi al termine di una partita sporca e giocata per larghi...
Calcio Ascoli