Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network

Non solo Ascoli, il punto sulla 1° giornata di Serie B: che show negli stadi, l’ex Baldini capocannoniere

Circa 84mila spettatori e ben 29 gol, rispettate le grandi attese dalla vigilia

La Serie B si è aperta con il botto: circa 84mila spettatori e 29 gol, con tanto spettacolo in campo e sugli spalti.

Per l’esattezza, sono stati 83.966 gli spettatori presenti nelle 10 gare di questo primo turno. Numeri che non hanno molti paragoni visto che si arriva da due campionati e mezzo con limitazioni dovute alla pandemia, ma che se confrontati con il 2018/19 (stagione che aveva già rappresentato un record per la B con una media finale di 7412) fanno capire l’attesa che c’è attorno a un torneo con squadre e nomi importanti. Al Barbera sono stati 21835 i tagliandi staccati, a Parma 11459 e a Benevento 9109. Sopra la media di giornata anche Ascoli (Del Duca al quarto posto con 8456 spettatori).

I sette gol di Cittadella e i quattro di Parma Ferrara rappresentano i numeri più eclatanti di una giornata che ha visto un totale di 29 reti e nessuno 0 a 0. Quattro le vittorie in trasferta, altrettanto quelle in casa e infine due pareggi il conto finale. Questi i risultati: 

Ascoli-Ternana 2-1
Benevento-Cosenza 0-1
Brescia-Sudtirol 2-0
Cittadella-Pisa 4-3
Como-Cagliari 1-1
Modena-Frosinone 0-1
Palermo-Perugia 2-0
Parma-Bari 2-2
Spal-Reggina 1-3
Venezia-Genoa 1-2

Otto squadre in vetta a quota 3 e altrettante in fondo a 0, solo Parma, Bari, Como e Cagliari a quota 1. 

Nella classifica marcatori, c’è l’ex bianconero Enrico Baldini in vetta: la sua doppietta si è rivelata decisiva nella vittoria del Cittadella per 4-3 contro il Pisa. E l’attaccante avrebbe anche potuto fare tris, se non avesse sbagliato un calcio di rigore. Tutti gli altri calciatori andati in rete inseguono a quota 1. 

Resi noti infine i primi provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo. Un solo squalificato, per una giornata: il difensore Francesco Lisi del Perugia che salterà la gara interna col Parma. In casa Ascoli prime ammonizioni stagionali per il portiere Nicola Leali e per esterno Amato Ciciretti. Quattromila euro di multa invece alla società bianconera per lancio di fumogeni (GUARDA QUI).

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Ci sono 13 partite ancora da giocare, 9 delle quali contro avversarie nella parte destra...
Il quotidiano marchigiano spiega il bilancio e la situazione delle quote societarie ...

Dal Network

La probabile formazione grigiorossa scelta dai nostri colleghi di CalcioCremonese.it...
“L'Ascoli ci aggrediva sulle seconde palle e non ci faceva giocare, ma i miei ragazzi...
Tre punti ottenuti dai giallorossi al termine di una partita sporca e giocata per larghi...
Calcio Ascoli