Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Non solo Ascoli, il punto sulla 1° giornata di Serie B: che show negli stadi, l’ex Baldini capocannoniere

Circa 84mila spettatori e ben 29 gol, rispettate le grandi attese dalla vigilia

La Serie B si è aperta con il botto: circa 84mila spettatori e 29 gol, con tanto spettacolo in campo e sugli spalti.

Per l’esattezza, sono stati 83.966 gli spettatori presenti nelle 10 gare di questo primo turno. Numeri che non hanno molti paragoni visto che si arriva da due campionati e mezzo con limitazioni dovute alla pandemia, ma che se confrontati con il 2018/19 (stagione che aveva già rappresentato un record per la B con una media finale di 7412) fanno capire l’attesa che c’è attorno a un torneo con squadre e nomi importanti. Al Barbera sono stati 21835 i tagliandi staccati, a Parma 11459 e a Benevento 9109. Sopra la media di giornata anche Ascoli (Del Duca al quarto posto con 8456 spettatori).

I sette gol di Cittadella e i quattro di Parma Ferrara rappresentano i numeri più eclatanti di una giornata che ha visto un totale di 29 reti e nessuno 0 a 0. Quattro le vittorie in trasferta, altrettanto quelle in casa e infine due pareggi il conto finale. Questi i risultati: 

Ascoli-Ternana 2-1
Benevento-Cosenza 0-1
Brescia-Sudtirol 2-0
Cittadella-Pisa 4-3
Como-Cagliari 1-1
Modena-Frosinone 0-1
Palermo-Perugia 2-0
Parma-Bari 2-2
Spal-Reggina 1-3
Venezia-Genoa 1-2

Otto squadre in vetta a quota 3 e altrettante in fondo a 0, solo Parma, Bari, Como e Cagliari a quota 1. 

Nella classifica marcatori, c’è l’ex bianconero Enrico Baldini in vetta: la sua doppietta si è rivelata decisiva nella vittoria del Cittadella per 4-3 contro il Pisa. E l’attaccante avrebbe anche potuto fare tris, se non avesse sbagliato un calcio di rigore. Tutti gli altri calciatori andati in rete inseguono a quota 1. 

Resi noti infine i primi provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo. Un solo squalificato, per una giornata: il difensore Francesco Lisi del Perugia che salterà la gara interna col Parma. In casa Ascoli prime ammonizioni stagionali per il portiere Nicola Leali e per esterno Amato Ciciretti. Quattromila euro di multa invece alla società bianconera per lancio di fumogeni (GUARDA QUI).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.