Calcio Ascoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ascoli, la Serie B che verrà: Perugia out ai playoff, Venezia retrocesso dalla A. Che bagarre in C!

Tredici squadre già sicure di disputare il prossimo torneo cadetto, ecco con chi se la vedrà il Picchio

La sconfitta contro il Benevento al Del Duca, nel primo turno dei playoff, ha spento il sogno Serie A per l’Ascoli. 

La prossima stagione sarà dunque l’ottava consecutiva in B per il Picchio: un record tra le 20 squadre che parteciperanno al campionato cadetto 2022/23.

Ma quali saranno le avversarie dei bianconeri?

Sono ben 13 le squadre già sicure di essere ai nastri di partenza del prossimo torneo di B. Oltre all’Ascoli, ci sarà anche il Perugia, che ieri è uscito sconfitto 3-2 contro il Brescia (dopo i tempi supplementari) nel primo turno dei playoff. Poi Frosinone, Ternana, Cittadella, Parma, Como, Reggina e Spal, che hanno centrato la salvezza quest’anno in B senza riuscire a qualificarsi per i playoff, e Sudtirol, Modena e Bari, che hanno vinto i rispettivi gironi in Serie C.

Tornerà anche il Venezia: i lagunari del cuore bianconero Andrea Soncin hanno pareggiato 1-1 contro la Roma, ma già prima di giocare erano matematicamente retrocessi in B dopo il pareggio per 1-1 tra Empoli e Salernitana.

Questi i 13 club già certi di partecipare alla prossima serie B. E gli altri?

Uno uscirà dalla sfida playout di B tra Cosenza e Vicenza: all’andata i veneti si sono imposti 1-0 grazie alla rete siglata da Maggio al 90′, il match di ritorno in Calabria è in programma venerdì 20 maggio alle ore 20:30. Chi vince resta tra i cadetti, chi perde retrocede in C. In caso di pareggio, sarebbe salvo il Vicenza.

Altre due squadre arriveranno dalla Serie A: detto del Venezia, la bagarre coinvolge anche Genoa (28), Cagliari (29), Salernitana (31) e Sampdoria (33), tutte in campo oggi tranne i granata campani. Due si salveranno, due retrocederanno in B.

Tre club saranno quelle che non riusciranno a festeggiare nei playoff di B: Benevento-Pisa e Brescia-Monza sono le due semifinali. Una sola salirà in A, le altre saranno tutte sulla griglia di partenza del prossimo torneo cadetto.

E l’ultima? Sarà quella che uscirà vincitrice dalla grande bagarre playoff di Serie C. Otto le squadre che sono rimaste in corsa, questo il programma delle gare:

Feralpi Salò-Reggiana
Monopoli-Catanzaro
Virtus Entella-Palermo
Juventus U23-Padova

L’andata dei quarti di finale è in programma martedì 17 maggio, il ritorno si disputerà sabato 21 a campi invertiti (tranne Reggiana-Feralpi che si giocherà venerdì 20).

Da questi otto club, uscirà l’ultima compagine che andrà a formare la griglia di partenza delle 20 squadre della Serie B 2022/23.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L' azienda del ramo acciaierie ha già fatto importanti passi per l'acquisizione ...

Dal Network

Ecco le parole di Gagno, tornato titolare dopo tre mesi, subito migliore in campo...
Nessuna occasione fino al tiro a giro di Bozhanaj all'89'. Un punto arrivato anche grazie...
Al termine del match tra Ascoli e Modena, mister Bisoli ha parlato in conferenza stampa...

Altre notizie

Calcio Ascoli