Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Ascoli, Buchel: “Qui sono rinato”

Il centrocampista: “Prima di venire avevo deciso di smettere con il calcio”

Il regista bianconero Marcel Buchel parla delle emozioni bianconere. “E’ stata la stessa gioia di quando ci siamo salvati,  ma sono due cose diverse. La salvezza dell’anno scorso è stata come vincere il campionato; giocarsi la possibilità di andare in Serie A non è da tutti, raggiungere i play off è una cosa unica, con la vittoria sulla Cremonese abbiamo avuto la certezza di disputare gli spareggi promozione”.

Buchel, l’ex che ha fatto uno scherzo alla sua ex squadra. “Ho militato nella  Cremonese per circa dieci anni, mi sono trovato benissimo, però è sempre una soddisfazione vincere contro una ex squadra. Non si può mai  dare nulla per scontato, sembrava che loro volessero festeggiare in anticipo, ma si sono sbagliati”.  La possibilità di smettere con il calcio prima dell’Ascoli. “Ascoli mi ha dato tutto, mi ha rimesso nella condizione di poter fare quello per cui sono nato, mi sono rimesso in gioco perché prima di venire qui volevo smettere. Quando hai conquistato tutto e lo perdi davanti ai tuoi occhi per ‘merito’ di altre persone o per scelte, che oggi nel calcio accadono tante volte… Mi faceva quasi schifo questo mondo, poi per fortuna l’Ascoli e anche Ciro Polito hanno creduto in me e mi hanno dato questa possibilità. Io sono stato bravo  insieme a squadra, staff, tutti, a ritrovare la felicità in questo mondo. Tutto questo mi ha fortificato perché penso che sia fondamentale apprezzare quello che facciamo, sono molto contento di poter disputare  i play off”.

La gara con la Ternana. Sarà molto importante far bene perché vogliamo giocarci il primo turno in casa, affronteremo la Ternana come se fosse una partita da play off perché poi giocheremo subito, qualche giorno dopo, sarà importante approcciarsi bene e prendere fiducia per lo sprint finale, daremo tutto come sempre, proveremo a vincere questa partita”. I tifosi: “Al Del Duca ci sarà  un’atmosfera bellissima, quando poi si gioca di sera è l’ideale, ti senti più ‘giocatore’, penso che i tifosi daranno quel qualcosa in più, anche se non mancano mai. Sono la nostra forza in più, il dodicesimo uomo in campo, spero e sono convinto che venerdì sarà la prima battaglia per poi fare bene ai playoff”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Altro da Approfondimenti

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.